[ ↓ skip to navigation ↓ ]

Psicologia felina

Comprendere il vostro gattino

Vale la pena cercare di capire cosa passa per la testa del gattino e perché si comporta in un determinato modo. Così sarete in grado di costruire con lui un legame ancora più solido e anche di educarlo ad abbandonare eventuali comportamenti distruttivi in modo che diventi un gatto con cui sarà piacevole condividere la casa.

 

Come farlo diventare un gatto beneducato

I gatti imparano per esperienza: il vostro tenderà a voler ripetere le esperienze piacevoli e a evitare quelle spiacevoli. A proposito di addestramento, la cosa più importante da ricordare è che premiarlo funziona sempre. Al contrario, sgridarlo è controproducente e servirà solo a spaventarlo.

Per incoraggiarlo a smettere di fare una determinata cosa, cercate di indirizzarlo verso qualcos'altro che invece gli è permesso fare. Ad esempio, per farlo smettere di graffiare i vostri mobili incoraggiatelo a usare il suo tiragraffi cercando di renderla un'esperienza il più attraente possibile: spargete attorno al tiragraffi i suoi giocattoli e un po' di erba gatta e lodate il gattino quando lo usa.

Se avete un rapporto allegro e giocoso con il vostro gattino e passate del tempo con lui procurandogli tanti giochi stimolanti per tenerlo occupato, non gli passerà neanche per la testa di combinare qualche marachella. Queste sono infatti spesso il risultato della pura e semplice noia.

 

Ma perché diavolo sta facendo così?

Va bene il comportamento normale. Ma a volte sorprenderete il vostro gattino a fare cose che sembrano davvero bizzarre. Ecco qui qualche spiegazione.

 

Perché succhia gli oggetti?

A volte potreste sorprendere il gattino a succhiare un giocattolo o il lembo di una coperta; ad alcune persone è persino capitato di svegliarsi con il gattino che succhia loro i lobi delle orecchie! Non c'è una spiegazione chiara a questo comportamento, ma è possibile che i gattini che sono stati svezzati troppo presto siano portati a mettersi a succhiare gli oggetti come consolazione. O magari solo per noia: provate a farlo giocare con giocattoli sempre diversi per mantenere sveglio il suo interesse.

Il mangiare sostanze non nutritive è un comportamento denominato picacismo. Può essere pericoloso se il gatto inghiotte oggetti che possono bloccare la digestione come pezzi di tessuto o di corda. Anche alcune piante possono essere tossiche per i gatti. Mangiare l'erba è normale per loro, quindi non preoccupatevi. In rari casi il picacismo è associato a determinate malattie, quindi in caso di dubbi non esitate a rivolgervi al veterinario.

 

Perché dorme così tanto?

Nella maggioranza dei casi, i gatti dormono fra le 13 e le 18 ore al giorno, sebbene questo dipenda anche dal carattere e dall'età. Il vostro gattino probabilmente dorme anche di più. Da neonati i gattini passano la maggior parte della giornata dormendo: questo li tiene vicini alla loro mamma ed è un modo per evitare che vadano in giro a cacciarsi in qualche guaio.

I gatti sono animali notturni, quindi è normale che dormano di più di giorno e siano più attivi durante la notte. Questo può complicare un po' le cose, specialmente se avete bambini piccoli desiderosi di giocare con il gattino durante il giorno, o se il vostro gattino è incline alle "pazzie notturne". Se giocate con lui durante il giorno, in particolare quando è quasi ora di andare a letto, è più probabile che riusciate a far dormire il gattino durante la notte.


[ ↑ skip to content ↑ ]