[ ↓ skip to navigation ↓ ]

Sceglierlo dalla cucciolata

 

Se ne state scegliendo uno in mezzo a una cucciolata, ecco alcuni consigli per poter fare una scelta ragionata.

Non abbiate fretta e fate molte domande. I gattini sono stati già visti da un veterinario? Il loro stato di salute è stato accertato? Sono stati vaccinati e sverminati?

In che tipo di ambiente è tenuta la cucciolata? Diffidate se si tratta di un ripostiglio o un recinto isolato in cui i cuccioli abbiano avuto pochi contatti con l'uomo. Il periodo di socializzazione dei gatti è molto breve, fra le 4 e le 16 settimane d'età. Idealmente un gattino dovrebbe abituarsi il prima possibile alla presenza di varie persone, in modo da non imparare ad accettarne una sola. Un gatto non abituato alle vista, agli odori e ai suoni della vita quotidiana può presentare dei problemi in futuro.

Per quanto possa commuovervi, evitate di scegliere un gattino dall'aspetto particolarmente nervoso: si tratta di un segnale di scarsa socializzazione. Analogamente, non siate tentati di adottare quello che sembra il più piccolo e debole solo perché vi fa pena: è un errore che potrebbe costarvi parecchio caro.

Evitate di separare troppo presto il gattino dalla sua mamma e dal resto della cucciolata: deve essere almeno di 6 o 7 settimane.

[ ↑ skip to content ↑ ]