[ ↓ skip to navigation ↓ ]

Chi è il padrone del letto? Tu o il tuo gatto?

Per decidere se sia effettivamente possibile condividere il letto con il proprio micio, bisogna innanzitutto considerare la sua personalità. Alcuni gatti sono rilassati per natura e si adattano a dormire ovunque, senza tante storie. Altri invece esigono di dormire nel soffice e accogliente lettone del proprietario e, a quel punto, sono loro a farla da padroni!

Se hai un gatto generoso, dormire nel letto con lui potrà essere un'esperienza molto piacevole, che ti avvicinerà ancora di più a lui. Se invece hai un gatto dal carattere prepotente, che si appropria del piumone e ti spinge giù dal letto, la condivisione può rivelarsi più problematica.

Con un gatto invadente la prima cosa da fare è spostarlo dal letto e metterlo in una cuccia apposta per lui. Fai capire chiaramente al tuo micio che non può più dettare legge. Se questo stratagemma non funziona, prova a farlo dormire nella sua cuccia fuori della tua camera da letto e chiudi la porta. Questa decisione sarà probabilmente accolta con miagolii di protesta del micio fuori della porta, quindi preparati ad ignorarli. Se farai lo sbaglio di cedere alle sue lamentele, imparerà molto presto che con grattate e miagolii può ottenere tutto ciò che vuole.

Se non hai un gatto che monopolizza il lettone, magari ne hai uno che ti fa da sveglia e che è impossibile da spegnere. I gatti sono per natura animali crepuscolari, cioè amano svegliarsi all'alba, di solito alcune ore prima di noi umani.

Appena svegli hanno spesso voglia di giocare (o, per essere più precisi, di “andare a caccia”), quindi piedi, mani o altri arti non coperti dal piumone possono diventare oggetto di agguati. Se il tuo gatto si diverte ad andare a caccia mentre tu cerchi di dormire, lasciagli a portata di zampa dei giocattoli, preferibilmente non dotati di campanellini!

Assicurati anche che il tuo gatto capisca che deve rispettare la tua routine mattutina. Quando il tuo amico si sveglia, cerca di non assecondare ogni suo desiderio - gioca con lui solo quando sei pronto ad alzarti e non alzarti apposta per dargli da mangiare. Se il tuo micio capisce che può ottenere tutto quello che vuole alle 4 di notte, non cambierà mai le sue abitudini. Se invece recepisce il messaggio che soddisferai le sue richieste solo quando ti sarai alzato, è più probabile che ti lasci dormire in pace.

Per far stancare di più il gatto, fallo giocare un po' prima di andare a letto. Un'intensa attività fisica aiuterà il micio, e di conseguenza anche te, a dormire di più.

Tu e il tuo gatto vi contendete il lettone, tu finisci per dormire sul divano oppure sei riuscito a relegare il tuo amico a quattro zampe sul suo confortevolissimo lettino? Raccontaci dove dorme il tuo gatto sulla nostra pagina Facebook!

[ ↑ skip to content ↑ ]