[ ↓ skip to navigation ↓ ]

Allergie alimentari

Che cosa sono le allergie o le intolleranze alimentari?

food

Le allergie alimentari sono la conseguenza di un'ipersensibilità ad alcuni elementi presenti nel cibo. Quando il gatto reagisce negativamente a qualcosa che ha mangiato, il suo organismo rilascia istamina che può causare prurito e arrossamento diffuso a livello cutaneo oppure vomito e diarrea a livello dell'apparato digerente.

Le allergie alimentari sono più gravi delle intolleranze. Quando il gatto ha un'intolleranza alimentare il problema può essere riconducibile a una malattia sottostante. È anche possibile che l'animale non abbia gli enzimi necessari per digerire quell'alimento.

L'unico modo per identificare un'allergia alimentare in un animale è usare una dieta di eliminazione, che è anallergica e quindi serve per scoprire se il problema è scatenato da elementi presenti nel cibo di cui si nutre solitamente il gatto. Il veterinario raccomanderà di alimentare il gatto con un alimento privo di allergeni per un periodo prestabilito. Le indicazioni del veterinario vanno seguite scrupolosamente, perché la somministrazione di altri alimenti può compromettere i risultati.

Come gestire l'allergia alimentare nei gatti

Recettore

I peptidi idrolisati sono troppo piccoli per legarsi ai recettori, quindi non inducono il rilascio di istamina e non causano segni di allergia.

Le allergie alimentari sono quasi sempre scatenate dalle proteine presenti nel cibo. Quando l'animale si nutre di una fonte proteica a cui è allergico, la molecola proteica collega due molecole recettoriali sensibilizzate presenti nell'organismo che inducono il rilascio di istamina.

Ci sono due modi fondamentali per gestire le allergie alimentari.

L'idrolisi riduce le molecole proteiche a dimensioni che non inducono una reazione, lasciando tuttavia intatto il loro valore nutrizionale. Il livello di idrolisi si misura in unità chiamate Dalton: più basso è il suo valore migliore sarà il risultato. In genere, nel normale cibo per gatti le molecole proteiche hanno dimensioni intorno ai 12.000 Dalton. È noto che già le proteine di dimensioni intorno ai 4.500 Dalton possono causare reazioni allergiche. La maggioranza delle proteine presenti in Hill’s™ Prescription Diet™ z/d™ ULTRA, un'alimentazione altamente idrolizzata, ha dimensioni inferiori a 3.000 Dalton.

Una fonte proteica nuova è quella che probabilmente il tuo gatto non ha mai mangiato in precedenza. Le molecole recettoriali nel suo organismo non sono sensibilizzate contro di essa, quindi è improbabile che causi una reazione allergica. Ad esempio, Hill’s™ Prescription Diet™ d/d™ contiene proteine come salmone, anatra, agnello e cervo.

Che aiuto può dare hill's?

[ ↑ skip to content ↑ ]