[ ↓ skip to navigation ↓ ]

La toeletta del cucciolo

L'igiene del cucciolo: un momento di affiatamento

Puppy Grooming - Hill's PetL'igiene dei cuccioli dovrebbe essere curata tutti i giorni e non soltanto per mantenere in forma la pelle e il pelo. La toelettatura vi aiuta a insegnare al cucciolo ad accettare di essere toccato e intensifica il vostro legame reciproco. Vi aiuterà anche a prendere maggiore confidenza con il suo corpo e a conoscerlo meglio, così sarete anche in grado di individuare per tempo alcuni problemi di salute che possono insorgere durante i primi mesi di vita.

Le basi della toelettatura

Come dicevamo, la toilette del vostro cucciolo andrebbe curata tutti i giorni, a prescindere dalla lunghezza del pelo. Non sarà comunque un'operazione problematica, perché la maggior parte dei cani adorano essere puliti e spazzolati, specialmente se si comincia a farlo in tenera età.

All'inizio, spazzolatelo solo brevemente, giusto il tempo sufficiente per toccarlo una sola volta su tutto il corpo, servendovi di un pettine o di una spazzola da usare esclusivamente per lui. In seguito potrete aumentare poco alla volta il tempo dedicato alla toilette, fino a quando il cucciolo non avrà accettato completamente il trattamento stando fermo per il tempo necessario: a questo punto, fermatevi e ricompensatelo. Il premio può essere una passeggiata, un gioco o un pasto: questo farà capire al cucciolo che stare buono e tranquillo gli varrà una ricompensa, di conseguenza renderà il momento della toilette più facile e piacevole per entrambi.

Sul tavolo: sarebbe bene, almeno qualche volta, toelettarlo su un tavolo, in modo che il cucciolo si abitui a questa posizione. Sarà utile quando lo porterete dal veterinario o da un toelettatore professionista.

Zone sensibili: la zona della testa è molto sensibile, siate quindi estremamente delicati mentre gliela spazzolate. Se notate delle secrezioni dagli occhi e dalle orecchie, consultate il veterinario.

Se il cucciolo inizia a dimenarsi, tenetelo fermo con entrambe le mani finché non smette. Parlategli e lodatelo quando sta buono e fermo.

Un cucciolo dal pelo ordinato

È bene spuntare di tanto in tanto il pelo, specialmente attorno agli occhi, alle orecchie e alle zampe. Si tratta di un'operazione che potete facilmente compiere da soli, ma se il vostro cucciolo è di una razza che richiede un taglio o un'acconciatura particolari per mantenere un bell'aspetto, chiedete consiglio a un toelettatore professionista.

Unghie: le unghie devono essere controllate regolarmente e tenute a una lunghezza adeguata, tagliandole con attenzione per prevenire dolorosi e sgradevoli incidenti. Anche questa è un'operazione che potreste effettuare voi stessi, ma se non ve la sentite affidatela pure al veterinario o a un toelettatore professionista.

Se decidete di tagliare voi stessi le unghie al vostro cucciolo, fate attenzione a non tagliarle troppo corte: alla base delle unghie infatti sono presenti vasi sanguigni e terminazioni nervose e potreste procurargli dolore o sanguinamenti.

Il bagnetto

Oggigiorno i prodotti detergenti specifici per cani disponibili sul mercato sono quasi altrettanto numerosi di quelli per noi umani e sono molto più adatti di questi ultimi alla pelle del cane. Scegliete quindi uno shampoo specifico per cani, studiato in base al tipo di pelo. Nelle razze a pelo lungo, infatti, il pelo è soggetto ad arruffarsi e a sporcarsi più in fretta e più spesso, così da richiedere bagni più frequenti. Fate attenzione a non fargli andare il sapone negli occhi durante il bagnetto.

Un bagnetto sicuro: un materassino antiscivolo sistemato sul fondo della vasca da bagno eviterà al cucciolo di cadere e farsi male e lo farà sentire più al sicuro e tranquillo mentre lo lavate.

Quando rivolgersi a un toelettatore professionista?

Il più delle volte e per la maggior parte dei cani, potrete occuparvi voi stessi della toelettatura: è un'esperienza piacevole che stabilirà un ulteriore livello di intimità tra voi e il vostro cane e sarete lieti di trovare il tempo da dedicarvi.

Ma se il cucciolo è destinato a diventare un adulto dal pelo lungo, avrà bisogno di cure maggiori e più frequenti per mantenersi in ordine. In questi casi sarebbe meglio affidare la toelettatura e il taglio a un toelettatore professionista. Naturalmente, sceglietene uno che sappia come rendere l'esperienza piacevole per il vostro cane, controllate il suo curriculum e la sua professionalità, anche prendendo informazioni da altri proprietari di cani che hanno usufruito dei suoi servizi in precedenza.

Anche il veterinario sarà in grado di consigliarvi in materia e di raccomandarvi qualche nome di sua fiducia.

[ ↑ skip to content ↑ ]