Dichiarazione sul benessere degli animali nelle fattorie inglesi:

white horizon

In Hill’s Pet Nutrition ci impegniamo a favore della sostenibilità e per avere un impatto positivo in tutto ciò che facciamo, promuovendo anche l’adozione di pratiche etiche e responsabili per il benessere degli animali nel nostro settore. Ci impegniamo a rispettare elevati standard per il benessere animale e condanniamo il maltrattamento degli animali.

Promuoviamo la trasparenza e adottiamo un approccio collaborativo con i nostri fornitori al fine di avere un impatto sociale e ambientale positivo. Inoltre riconosciamo il ruolo indispensabile di altre parti interessate fondamentali, come ONG, enti governativi e ricercatori, nel favorire un cambiamento significativo. Queste collaborazioni sono essenziali per affrontare i problemi sistemici del settore del pet food e per plasmare insieme un futuro più sostenibile per l’intero comparto.

Hill’s Europa, iniseme ai suoi fornitori europei, si impegna a rispettare le Cinque libertà del Comitato per il benessere animale nelle fattorie, riconosciute a livello internazionale. Stiamo anche adottando numerose altre misure per supportare ulteriormente l’impegno a favore del benessere animale, tra cui:

  • Gruppo di dipendenti dedicato: Un team che si riunisce regolarmente per definire obiettivi e promuovere progressi verso la trasparenza degli ingredienti, l’approvvigionamento responsabile e una maggiore sostenibilità per tutte le specie animali usate. Il team è composto da esperti di benessere animale, responsabili della sostenibilità e altri esperti funzionali. Man mano che raggiungiamo i traguardi che ci siamo prefissati nel prossimo futuro, ci impegniamo a condividere pubblicamente i nostri progressi.

  • Rapporti con i fornitori: I rapporti con i nostri fornitori sono fondamentali. Per questo abbiamo sviluppato e coltivato rapporti a lungo termine con fornitori accuratamente selezionati che aderiscono ai nostri elevati standard in materia di benessere animale, qualità e sicurezza alimentare. Siamo consapevoli che la trasformazione nel campo del benessere animale richiede tempo. Lavoriamo con i fornitori per supportare il benessere animale insieme.

  • Piattaforma UE sul benessere animale/Cinque domini: Una delle nostre massime priorità è promuovere attivamente lo sviluppo e l’uso dell’impegno volontario per migliorare ulteriormente il benessere animale. Seguiamo il gruppo di esperti della Piattaforma UE sul benessere degli animali, che sta dando notevoli contributi nel campo del benessere animale. Riconosciamo inoltre che con i Cinque domini c’è ancora margine di miglioramento nel moderno benessere degli animali e stiamo intavolando discussioni con i fornitori su questi aspetti.

  • Conformità con la legislazione europea sul benessere degli animali: Ci impegniamo a conformarci alla nuova legislazione prima delle scadenze indicate per l’implementazione.

  • Collaborazione nel settore: È importante che l’intero settore del pet food introduca miglioramenti sostenibili e duraturi per il benessere degli animali. Come membri del FEDIAF, lavoreremo per dare il giusto rilievo alle problematiche del benessere animale.

  • Investimento in proteine alternative: In collaborazione con i nostri partner esploriamo continuamente nuove tecnologie per fornire soluzioni per l’alimentazione degli animali domestici basate su ingredienti più sostenibili, come proteine sviluppate mediante fermentazione e l’integrazione di proteine di insetti.

  • Prodotti a base di pesce di origine sostenibile: Il pesce che utilizziamo per i nostri prodotti proviene esclusivamente da fornitori di pesce allevato o pescato in modo sostenibile e certificati Aquaculture Stewardship Council, Marine Trust e Friends of the Sea..

  • La promessa per i prodotti avicoli: Entro la fine del 2024 tutte le uova e i prodotti derivati per i nostri alimenti secchi e umidi proverranno da allevamenti senza gabbie dei nostri fornitori con sede in Europa, che coprono la maggior parte dei nostri prodotti europei.

Chiederemo a tutti i nostri fornitori con sede in Europa di soddisfare tutti i criteri dello European Chicken Commitment al più tardi entro il 2026. Valutiamo costantemente altri principi umani bilanciati con i rischi di malattie animali correnti e futuri.

Sebbene l’attuazione oculata di cambiamenti nella catena di approvvigionamento richieda tempo, ci impegniamo a continuare a collaborare con la nostra rete di fornitori globali per promuovere cambiamenti positivi nel trattamento umano degli animali.

  • La promessa per gli altri ingredienti di origine animale: Stiamo sviluppando standard di approvvigionamento rispettosi del benessere animale per gli altri ingredienti usati nei nostri prodotti, come maiale e manzo, e condivideremo i nostri progressi a partire dal 2024.

Con i nostri fornitori puntiamo a creare un mondo migliore per le persone, gli animali e il pianeta e la nostra attenzione costante al benessere animale è un passo importante di questo percorso.