Hill's Logo

Gioca con il tuo gatto senza toccare il portafoglio: 7 giochi totalmente gratuiti

Pubblicato da
min tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

Il gioco è essenziale per la salute del gatto. Un ambiente stimolante lo mantiene mentalmente e fisicamente attivo.

Non è detto che i giocattoli debbano essere costosi. Anzi, quasi qualsiasi cosa può diventare un giocattolo economico o a costo zero per il tuo amico felino. Puoi farlo divertire un mondo con scatole di cartone, vecchi giornali e perfino cubetti di ghiaccio.

Ma per essere davvero felice ha bisogno che tu giochi con lui. Usa l’immaginazione per inventare giochi con gli oggetti che trovi in casa e divertirti insieme al tuo gatto senza spendere un centesimo!

Ecco sette idee per cominciare:

1. La preda freddolosa

Per un gatto non c’è niente di più entusiasmante che “andare a caccia”. Offrigli qualcosa da inseguire muovendo la mano sotto una coperta. In un attimo lo vedrai balzare sulla preda. Se sfodera gli artigli, una coperta sottile potrebbe non essere sufficiente a proteggerti le dita dai graffi. Se necessario usa un animaletto di peluche o un altro oggetto per proteggere le dita dal tuo feroce predatore.

2. Palline di carta

Aspetta a riciclare la carta inutile che ti arriva per posta. Accartocciala e lanciala al tuo gatto. Molto probabilmente si precipiterà a colpirla, rincorrerla e lanciarla ancora per tutto il pavimento. Potrebbe perfino sorprenderti iniziando a riportartela perché gliela lanci di nuovo, ancora e ancora.gatto-in-un-sacchetto-di-carta-marrone

3. Fagli “leggere” il giornale

Come con la coperta, puoi muovere un oggetto (ad esempio un cucchiaio, una matita o una bacchetta) sotto la carta. Il tuo gatto proverà l’impulso irresistibile di acchiapparlo. Oppure, piega il giornale come una tenda e lascia che lo usi come nascondiglio mentre tu ti sposti trascinando un nastro o un cordino. All’attacco!

4. Mettilo nel sacco!

C’è sicuramente qualcosa in quei sacchetti fruscianti di carta da pacchi che riesce a intrattenere un gatto per giorni. Per rendere il gioco più interattivo, quando il gatto ci si è infilato dentro fai rumore grattando con le unghie sull’esterno della busta. Il micio sarà attratto da ogni ombra e suono che percepirà. È sempre prudente praticare dei fori sul fondo del sacchetto, per impedire che il gatto lo rovesci e vi resti intrappolato.

5. Totalmente tubolare

Questo gioco richiede un minimo di bricolage, ma puoi farcela! Prendi una scatola da scarpe o un contenitore di fazzolettini di carta senza la parte superiore. Riempila di cilindri di cartone, quelli che trovi all’interno dei rotoli di carta igienica, allineati e verticali. Te ne servirà una dozzina. Puoi incollare insieme i cilindri con una pistola per colla a caldo, altrimenti finiranno in giro per tutta la casa. Ma se la cosa non ti infastidisce salta pure questo passaggio. Ora decidi cosa fare: Puoi praticare dei piccoli fori sul fondo della scatola e far spuntare dai diversi cilindri un giocattolino che il gatto dovrà cercare di acchiappare (come nel gioco per bambini “colpisci la talpa”) oppure puoi nascondere qualche snack nei tubi e coprirlo con pezzi di carta o stoffa spiegazzata e lasciare che il gatto trovi il modo di estrarlo.

6. Ghiaccio per due

Che ne dici di una partitina di hockey su ghiaccio con il tuo gatto? Seduto su un pavimento di mattonelle o linoleum, passagli un cubetto di ghiaccio facendolo scivolare a terra e paralo quando te lo rilancerà. Il primo che segna vince!

7. Struttura per gatti fai-da-te

Naturalmente puoi anche limitarti a dare al tuo amico felino una scatola vuota per vederlo giocare deliziato per ore. Recupera una scatola di cartone da riciclare e taglia su ogni lato delle aperture a misura di gatto. Ma perché fermarsi a una scatola quando si può realizzare una struttura a più livelli? Impila diverse scatole e drappeggia una coperta in cima per creare un eccezionale fortino per gatti.

I gatti sanno inventarsi i loro giochi. Fai come loro, e riuscirai a ideare una quantità di giochi da realizzare con oggetti comuni che trovi in casa, senza mai dover mettere mano al portafoglio. Il divertimento può iniziare!

P.S. Quando hai finito di giocare con il gatto non dimenticare di raccogliere lo spago, i nastri e gli altri oggetti che avete utilizzato. Si sono già verificati casi di gatti che hanno ingoiato pezzi di spago e altri oggetti, e per cui è stato necessario ricorrere all’intervento del veterinario.

Articoli Correlati

Prodotti Correlati