Hill's Logo

Cani e gatti possono mangiare l'avocado? (Ed è sicuro per loro?)

Pubblicato da
min tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

L'avocado è un frutto sempre più diffuso e amato negli ultimi anni. Oggi lo si può vedere ovunque: nel tradizionale guacamole sui nachos, a fette sui toast, negli smoothie o persino spalmato sul pane tostato. Come esseri umani, sappiamo che si tratta di un frutto altamente benefico per la salute. Se possiedi un animale domestico, è normale che tu ti chieda: il mio cane o gatto può mangiare l'avocado?

Se un alimento che ami è sano, potresti volerlo condividere. Ma alcuni alimenti possono far stare male i tuoi amici pelosi. Scopri di più sul rapporto dei nostri animali domestici con questo alimento sano e amato.

Cani e gatti possono mangiare l'avocado?

Diversamente da alcuni alimenti umani pericolosi per gli animali domestici (vedere: cioccolato), la risposta a questa domanda è leggermente più sfumata rispetto a un semplice "sì" o "no". Se il tuo animale consuma una piccolissima quantità di avocado, probabilmente non accadrà nulla, come spiegherò più avanti. Tuttavia, se un cane o un gatto consuma più avocado di quanto il suo corpo possa gestire, si espone a tossine. In breve, se hai comprato degli avocado per te, la cosa migliore da fare è tenerli lontani dai tuoi amici a quattro zampe.

Perché l'avocado è rischioso?

Secondo il sito specializzato Kodami, l'avocado è velenoso per i cani perché "La pianta, per difendersi dai parassiti, produce una tossina chiamata persina, che si trova in particolare nelle foglie, nella corteccia e nella buccia. Anche se in misura minore, la persina si trova anche nella polpa del frutto. È per questo che l’avocado è elencato fra gli alimenti tossici per cani".

Ti stai chiedendo se i gatti possono mangiare l'avocado? La risposta è simile: è sconsigliato. Non è solo la "polpa" dell'avocado a contenere la persina. Infatti, ogni parte dell'avocado - dal nocciolo alla polpa e alle foglie - può essere velenosa per il tuo animale. E sebbene la quantità di persina sia sconosciuta, vi sono degli effetti collaterali che il sito Amore a Quattro Zampe descrive negli animali che hanno consumato grandi quantità della tossina, quali i classici sintomi da avvelenamento come diarrea, vomito, nausea, inappetenza e abbattimento.

Gattino che mangia un avocado maturo. Soft focus.

L'avocado presenta anche altri rischi non tossici da prendere in considerazione. È un alimento altamente calorico che può causare un significativo aumento di peso per il tuo animale in tempi rapidi se assunto in grandi quantità. Inoltre, il nocciolo al centro del frutto può causare il soffocamento, se ingoiato. Sebbene il nocciolo di un avocado non entri nella bocca di un gatto, devi prestare attenzione con cani più grandi che potrebbero considerarlo un gioco!

Il mio animale ha mangiato dell'avocado, cosa devo fare?

Ora sappiamo che quantità maggiori di avocado possono essere pericolose per gatti e cani. Ma se il tuo animale ha mangiato dell'avocado, potresti preoccuparti e chiederti: i cani possono mangiare l'avocado, anche in piccole quantità? E il mio gatto?

Se il tuo animale ha consumato dell'avocado - o un alimento contenente avocado, come il guacamole - non farti prendere dal panico. La prima cosa che devi fare se il tuo cane o gatto ha mangiato il frutto è rimuovere ciò che resta dell'alimento dalla bocca dell'animale. Poi, chiama il tuo veterinario o il controllo dei veleni negli animali e chiedi come procedere. Se possibile, prendi nota di quanto avocado credi che il tuo animale abbia mangiato in modo da poter condividere questa informazione con il tuo veterinario. Se il tuo animale ha consumato un alimento contenente avocado, fai del tuo meglio per annotare tutti gli altri ingredienti nel caso in cui vi siano altre tossine da considerare quando chiedi un parere.

In conclusione, gli animali possono mangiare l'avocado? Sicuramente non è qualcosa che vale la pena di testare intenzionalmente. Inoltre, non condividerlo significa che ne avrai di più da mangiare per te!

Ricorda, esistono molti snack e alimenti alternativi che puoi dare ai tuoi animali come premio per rafforzare il vostro legame senza mettere a repentaglio la loro salute. Considera di dare al tuo animale uno snack sano come tacchino o pollo, o persino un frutto come l'anguria, quando si comporta bene. Ti ringrazierà, e anche la loro pancia.

Autrice

Erin Ollila

Erin Ollila

Erin Ollila è un'appassionata di animali che crede nel potere delle parole e nella capacità di un messaggio di informare e addirittura trasformare i suoi destinatari. Scrive su internet e su pubblicazioni stampate, e si occupa di interviste, ghostwriting, post per blog e saggistica creativa. Erin è una grande appassionata di SEO e social media. Si è laureata presso la Fairfield University con un Master in Fine Arts in Scrittura Creativa. Visita la sua pagina Instagram @ErinOllila o scopri di più su di lei sul sito http://erinollila.com.

 

Controllato e corretto dal Dottor Hein Meyer, DVM, PhD, Dipl-ECVIM-CA, e dalla Dottoressa Brana Bonder, B.S, M.S

Articoli correlati

Prodotti correlati