Casa a prova di gattino: 10 consigli facili da seguire

Published by
min read

Vuoi portare un gattino nella tua famiglia? È importante che la tua casa sia a prova di gattino, in modo che il tuo nuovo amico peloso non mastichi, mangi o graffi qualcosa che non dovrebbe. Se stai accogliendo un gatto più anziano, potrebbe essere meno dispettoso, anche se dovresti comunque considerare alcuni piccoli accorgimenti prima di accoglierlo in casa.

Ecco alcuni suggerimenti per una casa a prova di gatto

1. A loro piace graffiare e masticare

I gattini sono molto simili ai bambini; imparano a conoscere il mondo che li circonda con gli occhi, le mani (beh, le zampe) e la bocca. I gatti sono animali giocherelloni, indipendentemente dalla loro età, possono giocare con qualsiasi cosa riescano a trovare per terra. Quest'ultima parte è importante; potresti pensare che i tuoi pavimenti siano puliti, ma se ti metti su mani e ginocchia, probabilmente troverai oggetti che possono causare problemi al tuo gattino.

Ecco cosa dovresti rimuovere da dietro i divani e dagli scaffali prima di portare a casa il tuo gattino:

  • Lacci
  • Cravatte (a portata di zampa)
  • Elastici per capelli
  • Nastri
  • Fasce elastiche
  • Buste di plastica
  • Forniture per cucire
  • Accessori per bambole/giocattoli
  • Piccoli pezzi di gioco da tavolo
  • Gomme da cancellare

Sebbene gli oggetti siano facili da toccare e ingoiare per il tuo gattino, ci sono molte altre cose nella tua casa che proverà a masticare, compresi i cavi elettrici. Fissa con nastro adesivo tutti i cavi che non possono essere rimossi dalla portata del tuo gattino, anche se vengono utilizzati in modo permanente. Quando usi oggetti temporanei come un ferro da stiro, tuttavia, quel cavo penzolante può essere altrettanto allettante per un gattino. Potrebbe pensare che sia qualcosa con cui giocare, ma potrebbe ferirsi gravemente se toglie il ferro dall'asse da stiro.

Oltre a cavi e cavi elettrici, dovresti anche fissare i cavi del telefono, i fermagli delle tende e i cavi delle tapparelle.

2. Attenzione alle piante

Le piante d'appartamento aggiungono un po' di verde alla tua casa, ma fai attenzione a ciò a cui ha accesso il tuo nuovo gattino. Filodendro, gigli, vischio e Stella di Natale sono alcune delle piante d'appartamento più tossiche che potrebbero far ammalare gravemente il tuo gattino se esposto costantemente. Gigli, azalee e narcisi sono piante da giardino comuni che sono tossiche anche per i gattini. Allo stesso modo, è importante controllare e assicurarsi che tutti i fiori recisi che porti in casa siano sicuri per i gattini.

3. Tieni il coperchio chiuso

Gatti e gattini sono sempre alla ricerca di acqua da sorseggiare durante il giorno. Un posto facile da cui bere è la toilette del bagno. È disgustoso per te, ma non tutti i gatti sono così sensibili al gusto, e lì c'è sempre acqua disponibile se ha sete. Assicurati di tenere il coperchio del water chiuso se c'è un gattino in casa. Con il coperchio alzato, il tuo amico peloso potrebbe anche cadere e potenzialmente annegare. Altri contenitori in casa da tenere chiusi? Bidoni della spazzatura, bidoni della lavanderia, lavatrice e asciugatrice. Non vorrai che il tuo gattino rimanga intrappolato all'interno e non sia in grado di scappare.

4. Le zone di calore non sono mai sicure

Anche se il tuo gattino ama il calore, sta a te assicurarti che sia al sicuro in queste aree confortevoli. Sia che il calore provenga da un camino o da una stufa a legna, questi punti caldi non sono un luogo per fare un pisolino. Se necessario, regola l'accesso del tuo gatto spostando le sue superfici di arrampicata o svegliandolo dopo un certo periodo di tempo. Infine, assicurati che tutti i riscaldatori elettrici rimangano scollegati e conservati correttamente quando non sono in uso. Se sono collegati, tienilo sempre sott’occhio per proteggere tutta la tua famiglia dal surriscaldamento.

5. Mobili a prova di gatto

Gatti e gattini adorano graffiare, ma non sapranno cosa non è degno dei loro artigli finché non glielo  insegni. Un facile bersaglio per gli artigli del tuo gattino sono mobili pesanti come divani o tavoli. Anche i tappeti e le scale in moquette sono i loro preferiti.Small striped kitten playing with kitten toy standing on cat tree.

Quando provi a mettere in casa mobili a prova di gatto, non pensare solo a cosa potrebbe graffiare il tuo gattino; pensa agli oggetti su cui può arrampicarsi: tende, tovaglie lunghe o librerie. Compensa queste tendenze con tiragraffi, in modo che sappia esattamente quali oggetti le appartengono.

6. Metti al sicuro ciò che non può avere

Prendi in considerazione l'acquisto di serrature a prova di bambino per gli armadietti che contengono prodotti per la pulizia o medicinali. Potresti tenere questi oggetti sul ripiano più alto di un armadio per assicurarti che siano inaccessibili. Ricorda solo che il tuo gatto può arrampicarsi, quindi anche la porta dell'armadio dovrebbe essere chiusa.

Se c'è una stanza speciale da cui il tuo gattino dovrebbe stare fuori, tieni sempre chiusa questa porta. I cancelli per bambini o cani non terranno allo stesso modo un gatto che può saltare cinque volte la sua altezza secondo Mother Nature Network . Tutti i ricordi che sono particolarmente importanti per te e la tua famiglia dovrebbero essere chiusi o messi al sicuro. Un parente ti ha regalato uno speciale vaso di famiglia? Avvolgilo in modo sicuro e tienilo riposto finché i tuoi animali domestici non saranno abbastanza maturi per stare tra questi oggetti senza romperli.

7. Controlla gli spazi più piccoli

I gatti amano rannicchiarsi in luoghi caldi e piccoli. Prima di chiudere lo sportello dell'asciugatrice, ad esempio, assicurati che il tuo gattino non si sia intrufolato per un sonnellino pomeridiano. Lo stesso vale per altri luoghi tranquilli come cassettiere, cestini negli armadi, ma anche frigoriferi e congelatori.

8. Blocca tutte le zanzariere delle finestre

Ogni spiraglio di sole sarà una buona soluzione per il tuo gattino per ottenere il massimo da questo calore naturale. Quando tieni la casa a prova di gattino, controlla tutte le zanzariere delle finestre e delle porte, anche se è inverno. Non dimenticare di farlo in primavera o in estate quando il tuo gatto è già abituato a ciò che lo circonda. Se una zanzariera non è chiusa correttamente, il tuo gatto può finire in una situazione pericolosa. Per essere ancora più sicuro, acquista zanzariere e tende a prova di gatto. Non solo le zanzariere a prova di gatto sono più sicure, ma durano anche più a lungo di quelle normali, perché non si strappano facilmente.

9. Fai scorta dei suoi giocattoli preferiti

Più il tuo animale domestico è impegnato, meno è probabile che si metta nei guai. I gattini adorano giocare, quindi investi in alcuni giocattoli con cui può giocare quando ha finito di fare il pisolino. Come puoi immaginare, adorerà i topi finti e le palline tintinnanti, che fanno abbastanza rumore da farti sapere dove si trova in vari momenti della giornata. Aspettati che il tuo gattino si alterni tra giocare con te e fare un pisolino sulle tue ginocchia.

10. Sii paziente

Che il tuo nuovo gatto sia giovane o anziano, è difficile imparare tutte le regole della casa contemporaneamente. Un gattino potrebbe evitare tutti i cavi o gli oggetti sul pavimento, ma essere molto interessato ad arrampicarsi sulle tende o saltare sugli scaffali. Potrebbe evitare la sua ciotola dell'acqua e sorseggiare dal lavandino. Rendi più facile il passaggio alla sua nuova casa tenendola temporaneamente chiusa in una piccola stanza adatta ai gatti mentre sta imparando, quindi consenti lentamente l'accesso a sempre più parti della casa man mano che si abitua alle regole. Quando lo lasci vagare ed esplorare le sue nuove ambientazioni, assicurati di tenerlo sempre d'occhio.

Se gravita in un'area che noti potrebbe essere inadatta o pericolosa per lui, prendi le precauzioni necessarie per tenerlo al sicuro. È importante reindirizzare il tuo gattino mentre affronti eventuali problemi di sicurezza in modo calmo e amorevole.

Infine, non è mai una buona idea punire un gattino o un gatto per essersi comportato male. Sta ancora imparando le regole della tua casa e potrebbe non conoscerla meglio. Punire un gatto può effettivamente peggiorare la situazione, stressandolo ed isolandolo. Una formazione adeguata e premiandolo per i buoni comportamenti lo aiuterà a imparare ciò che è accettabile.

Se noti che è un po' irascibile, indirizzala ai suoi giocattoli. Il tuo animale domestico sta imparando e sta cercando una direzione da te. Abbi la stessa pazienza che avresti con un bambino che impara a conoscere il mondo per la prima volta e il tuo legame diventerà sempre più forte.

Contributor Bio

Erin Ollila

Erin Ollila

Erin Ollila è un'appassionata di animali, si è laureata alla Fairfield University con un MFA in scrittura creativa. Contattala su Twitter @ReinventingErin o http://erinollila.com.

 

Articoli Correlati

  • Addestrare alla lettiera il vostro gattino

    I gatti sono animali molto puliti per natura ed è probabile che il vostro abbia già imparato dalla sua mamma a usare la cassettina igienica per i suoi bisogni.
  • Tecniche per addestrare il tuo gattino

    Vorresti addestrare il tuo gattino, ma non sai da dove iniziare? Leggi subito l’articolo e scopri come educare un gatto!
  • Gatti e bambini

    Come reagirà il tuo gatto a un nuovo arrivato in casa, e come assicurarsi che il gatto e il neonato vadano d'accordo?
  • Pulci e vermi

    Al gattino faranno molto piacere le coccole e le attenzioni che voi e i vostri familiari e amici riverserete su di lui, ma non altrettanto quelle che riceverà dai parassiti.

Prodotti Correlati