Diarrea nel cucciolo: sintomi, cause e trattamenti

min tempo di lettura

Un cucciolo di labrador giallo seduto con la proprietaria, con la lingua di fuori e l'espressione vivace, concentrato su qualcosa fuori dal campo visivo

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

Avere un cucciolo è un momento meraviglioso per chi lo vive: sono giovani e vivaci, ed è un piacere passare del tempo con loro. D'altra parte, essendo così giovani e bisognosi di cure, possono essere una grande preoccupazione quando si ammalano. La diarrea è un problema che molti proprietari si trovano a dover affrontare, ed è spiacevole sia per te che per il tuo cucciolo. Prima o poi, la maggior parte degli animali e degli esseri umani ha un episodio di diarrea e non sempre è motivo per un controllo medico, ma in animali piccoli e giovani può essere più serio a causa della loro età e taglia.

I segni della diarrea possono variare, da feci molli ad acquose o liquide con tracce di sangue, in alcuni casi sotto forma di scariche. Potresti notare del sangue rosso vivo; se invece le feci appaiono molto scure o nere potrebbero essere un segno di emorragia nel tratto digerente. Pur essendo uno spettacolo meno scioccante, in alcuni casi può trattarsi di un problema più grave rispetto al sangue fresco. Anche se non hai visto direttamente le feci perché magari è successo in giardino mentre non stavi guardando, potresti notare che il tuo cucciolo ha difficoltà a fare i bisogni, vedere del muco o pelo sporco e scompigliato intorno alla coda.

Quale potrebbe essere la causa della diarrea del tuo cucciolo e quando preoccuparti?

Cause della diarrea nei cuccioli.

  1. Stress. Si tratta di una causa molto comune di diarrea, in particolare nei cuccioli che hanno cambiato casa da poco. Il distacco dalla madre e l'inserimento in una nuova casa con persone, odori e suoni diversi possono incutere timore in qualsiasi animale. Prova a fare visita al tuo cucciolo diverse volte in modo che si abitui a te e alla tua famiglia e lascia all'allevatore una coperta o un orsacchiotto in modo che il tuo cane abbia qualcosa di familiare da portare con sé in casa tua.

  2. Un cambiamento nelle dieta. Qualsiasi cambiamento improvviso nell'alimentazione di un cane può scatenare un disturbo intestinale come la diarrea, ma nei cuccioli tende a verificarsi in periodi di stress: dal momento che il loro tratto gastrointestinale è ancora in via di sviluppo, il problema potrebbe essere più pronunciato. Prova sempre a prendere dall'allevatore alimenti sufficienti per almeno una settimana, in modo da poter cambiare gradualmente la dieta nell'arco di cinque-sette giorni, se desideri farlo.

    Durante la crescita, la nutrizione è molto importante per garantire che il cucciolo cresca a un ritmo sano e che ottenga il giusto equilibrio di vitamine e minerali e tutti i nutrienti essenziali per lo sviluppo cerebrale e visivo. Cani di taglie diverse hanno esigenze differenti: parla sempre con il veterinario della migliore nutrizione in base all'età e alla razza del tuo cucciolo. Non dare mai ai cuccioli alimenti crudi.

  3. Parassiti. I vermi possono essere un problema serio nei cuccioli. Possono prenderli dalla madre nell'utero, attraverso il latte e nell'ambiente del parto. Prima di acquistare un cucciolo, chiedi sempre all'allevatore la storia di sverminazione della madre e dei cuccioli. Se non sono stati trattati o se l'allevatore non lo sa, probabilmente è preferibile cercare altrove. Non appena prendi un nuovo cucciolo, chiedi al tuo veterinario quando effettuare la sverminazione perché avrà bisogno di trattamenti regolari per eliminare eventuali parassiti dormienti o uova.

     

  4. Malattia infettiva. I cuccioli ricevono gli anticorpi dalla mamma e possono contare su questa immunità fino a quando non saranno vaccinati. Anche in questo caso, è essenziale conoscere la storia di vaccinazione della madre. Malattie infettive come il parvovirus sono devastanti e ogni anno uccidono ancora molti cuccioli e cani giovani. Possono causare una diarrea molto grave, con sangue e maleodorante, e possono debilitare un cucciolo in pochissimo tempo. Accertati sempre di porre domande all'allevatore e non dimenticare di mantenere aggiornate le vaccinazioni del tuo cucciolo.

  5. Corpi estranei. È risaputo che i cani mangiano una lunga serie di oggetti strani e sorprendenti, in particolare quando i cuccioli iniziano a crescere. Negli anni, i veterinari hanno rimosso di tutto dall'intestino dei cani, dai calzini ai coltelli. A seconda di dove si fermano e per quanto tempo, i corpi estranei possono causare rigurgito, vomito, costipazione e anche diarrea.

Cosa fare se il tuo cucciolo ha la diarrea.

Consulta il veterinario il prima possibile se:

  • Il tuo cucciolo ha il vomito oltre che la diarrea

  • Il tuo cucciolo presenta una diarrea liquida o con sangue incontrollabile

  • Il tuo cucciolo smette di mangiare o appare letargico e depresso

  • Il tuo cucciolo è vivace ma la diarrea dura per più di due giorni

Se il tuo cucciolo sembra vivace, mangia, beve e gioca, probabilmente puoi aspettare un giorno o due per vedere se la situazione si risolve. Se di recente hai portato a casa un cucciolo, potrebbe essere colpa dello stress. Se hai cambiato la dieta in modo troppo drastico, riprendi l'alimentazione precedente, aspetta che la situazione si risolva ed effettua una transizione più graduale.

Il trattamento per la diarrea del tuo cucciolo dipenderà dalla causa e può andare da un alimento che supporti il sistema digestivo ad alcuni giorni di ricovero nel caso in cui il problema sia serio. Con animali piccoli o giovani, è sempre necessario intervenire il più precocemente possibile per risolvere i problemi.

Controllato e corretto dal Dottor Hein Meyer, DVM, PhD, Dipl-ECVIM-CA