Perché il tuo gatto potrebbe perdere peso

min tempo di lettura

Gatto sdraiato su una morbida poltrona. Una zampa e gli occhi puntano verso l'alto, verso qualcosa fuori dall'inquadratura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

Oggigiorno vi è una tendenza globale al sovrappeso sia negli esseri umani, sia negli animali, e molti si impegnano per evitare che il proprio gatto prenda troppo peso. Tuttavia, occorre prestare attenzione anche alle perdite di peso inspiegate, in quanto potrebbero essere tra i primi segni di una malattia. Se pensi che il tuo gatto stia perdendo peso, e non perché il veterinario gli ha prescritto un regime dietetico, prima agirai e meglio sarà.

L'importanza di monitorare il peso

Non lo sottolineeremo mai abbastanza. L'aumento e la perdita di peso possono essere entrambi segni di malessere e, come per tutte le cose che riguardano la salute, prima ti accorgerai che qualcosa non va, prima potrai chiedere aiuto. I gatti sono bravi a nascondere i segni delle malattie, pertanto a volte capita che, quando i segni diventano evidenti, la malattia sia già a uno stadio avanzato. Individuare precocemente le alterazioni di peso può fare la differenza.

Anche se il tuo gatto è sano e sta perdendo peso solo perché non apprezza il gusto del nuovo alimento che hai comprato (o sta ingrassando per il motivo opposto!), il sottopeso o il sovrappeso possono comunque avere un effetto a catena sulla sua salute.

Fin da quando è piccolo, è bene abituare il tuo gatto a farsi pesare. Il veterinario lo farà ogni volta che ti rechi in ambulatorio ma, poiché per molti gatti gli spostamenti e le visite dal veterinario sono un po' stressanti, se prendi l'abitudine di pesare il tuo micio a casa sarà più agevole per entrambi.

Se il tuo gatto è un tipo piuttosto rilassato e rimane fermo per un tempo sufficiente, potrai semplicemente posizionarlo su una bilancia pesapersone. In alternativa, pesalo insieme alla sua cesta e poi sottrai il peso della cesta. Ricorda di calcolare anche il peso di cuscini e coperte. Puoi anche pesarti e poi salire nuovamente sulla bilancia con in braccio il micio, se l'animale è abbastanza rilassato da essere preso in braccio. Anche in questo caso, più istituirai una routine regolare, più il tuo gatto ne sarà felice. Un intervallo valido può corrispondere a due settimane nel caso dei gattini e a un mese nel caso degli adulti.

Le cause della perdita di peso nei gatti

Esistono dozzine di condizioni e circostanze che possono provocare la perdita di peso nei gatti. Ecco alcune delle più comuni:

  • Malattie renali. Queste patologie sono comuni nei gatti di mezza età o anziani. Uno dei segni precoci potrebbe essere la perdita di peso. Potresti anche notare che il tuo gatto beve più del solito e potrebbe non mangiare più.

  • Parassiti. Sebbene le infestazioni di vermi molto pesanti siano poco comuni al giorno d'oggi, sono ancora una potenziale causa di perdita di peso. Il veterinario potrà consigliarti le misure preventive più adatte all'età e allo stile di vita del tuo gatto. Se il micio va spesso a caccia, potrebbe avere bisogno di trattamenti a intervalli più brevi.

     

  • Ipertiroidismo. Questa è una malattia comune nei gatti di mezza età o anziani. Una tiroide iperattiva aumenta il metabolismo. Il tuo gatto potrebbe mangiare con appetito, o addirittura in modo famelico, ma perdere comunque peso. I gatti con ipertiroidismo sono spesso iperattivi e possono diventare aggressivi.

  • Cancro. Molti tipi di cancro non sono dolorosi e possono essere difficili da individuare. La perdita di peso è un primo segno molto comune e potrebbe essere l'unico aspetto visibile.

     

  • Problemi gastrointestinali. Le enteropatie croniche, le reazioni avverse agli alimenti e altre malattie dell'apparato gastrointestinale possono causare perdita di peso, perché il tuo gatto non riceve dagli alimenti tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno.

  • Diabete. Spesso associamo il diabete ai gatti grassi, ma la perdita di peso è uno dei segni più comuni dell'insorgenza del diabete.

  • Dolore ai denti o alla bocca. Le patologie dentali sono più comuni di quanto si possa immaginare. Il dolore alla bocca o alle gengive può rendere il tuo gatto inappetente e provocare una perdita di peso.

  • Stress. Eventi stressanti, come il conflitto con altri gatti presenti in casa, possono impedire al tuo gatto di nutrirsi a sufficienza per mantenere un peso sano.

Non tutte le cause della perdita di peso nei gatti sono gravi, ma come puoi vedere alcune lo sono sicuramente. Più saprai qual è la normalità per il tuo gatto e prima riuscirai a individuare eventuali problemi. Di fronte a qualsiasi perdita di peso involontaria, dovresti richiedere una visita dal veterinario. Potrebbe individuare un problema evidente o potrebbe dover indagare più a fondo per mezzo di esami del sangue o delle urine. In ogni caso, potrai individuare il problema e ricevere le cure necessarie il prima possibile.  


Controllato e corretto dal Dottor Hein Meyer, DVM, PhD, Dipl-ECVIM-CA