Le fasi di un cucciolo: come crescono e si sviluppano i cuccioli per diventare cani

Pubblicato da
min tempo di lettura

Lo sviluppo di un cucciolo prevede numerose fasi e traguardi man mano che cresce e diventa un cane adulto. Se ti stai chiedendo quando il tuo cucciolo si calmerà e smetterà di masticare tutto ciò che trova, o se sei semplicemente curioso di conoscere le fasi che i cuccioli attraversano per diventare cani adulti, questa timeline ti fornirà le risposte che cerchi.

1. Quando i cuccioli aprono gli occhi e le orecchie

I cuccioli nascono con orecchie e occhi chiusi e scoprono il mondo esclusivamente attraverso il tatto e l'olfatto per le prime due settimane. Il PDSA afferma che gli occhi di un cucciolo si aprono intorno ai 10-12 giorni dalla nascita, seguiti dai condotti uditivi a 14-16 giorni di vita, per dare ai pelosetti un modo completamente nuovo di sperimentare la vita.

2. Quando i cuccioli imparano ad abbaiare

Dopo aver acquisito la capacità uditiva, iniziano a riprodurre i suoni che sentono dalla mamma. Dopo che le orecchie si sono aperte, non serve molto tempo ai cuccioli per passare da leggeri grugniti a veri e propri pianti e latrati.Cucciolo di Golden retriever che corre felice all'aperto.

3. Quando i cuccioli imparano a camminare

I cuccioli iniziano a mettersi in piedi più o meno in contemporanea allo sviluppo dei loro sensi. Entro la terza settimana, iniziano a fare i primi passi incerti e a raggiungere un nuovo senso di indipendenza.

4. Quando i cuccioli imparano a giocare

Dopo essersi messi in movimento, non servirà molto ai cuccioli prima che inizino a zampettare per casa e a giocare con i propri fratellini. A tre settimane inizia la fase cruciale di socializzazione, in cui il cucciolo impara dalla mamma cosa significa essere un cane.

5. Quando spuntano i denti del cucciolo

La terza settimana è importante nella vita di un cucciolo. Oltre agli altri traguardi di sviluppo sopra menzionati, iniziano anche a spuntare dei dentini affilati. A otto settimane hanno di solito una dentatura completa.

6. Quando i cuccioli iniziano a mangiare alimenti solidi

Sebbene i cuccioli possano iniziare ad assaggiare gli alimenti solidi della mamma non appena cominciano a spuntare i denti, è solo nella quarta settimana che la produzione di latte della madre inizia a rallentare e i cuccioli iniziano la transizione permanente agli alimenti solidi per cuccioli. Questo processo di svezzamento richiede generalmente altre quattro settimane e i cuccioli sono completamente svezzati entro l'ottava settimana.

7. Quando i cuccioli iniziano ad amare le persone

La quarta settimana di vita del cucciolo è quella in cui comincia anche a formare legami emotivi con le persone che lo circondano. Sebbene sia ancora troppo presto per separare un cucciolo dalla mamma e dai fratellini, è un ottimo momento per iniziare a conoscere il cagnolino che intendi adottare.

8. Quando devono socializzare i cuccioli

Nonostante i cuccioli inizino a scoprire il mondo e l'ordine sociale nella propria cucciolata entro la terza settimana, dalle quattro alle 12 settimane sono una finestra cruciale per la socializzazione. Quello che imparano in questo periodo determinerà se un cucciolo diventerà un cane equilibrato o avrà problemi emotivi o comportamentali.

Prima i cuccioli in questa fase di sviluppo potranno iniziare a incontrare nuove persone, interagire con altri animali, esplorare il mondo e vivere nuove esperienze positive, meglio sarà. Accertati che anche eventuali compagni di gioco siano vaccinati e abbiano svolto i controlli dal veterinario per non esporre il tuo cucciolo a malattie.

9. Quando vaccinare i cuccioli

Secondo l'RSPCA, i cuccioli ricevono generalmente le vaccinazioni tra l'ottava e la decima settimana. Quando un cucciolo è pronto per essere adottato, dovrebbe essere già stato vaccinato contro tosse canina, cimurro, parvovirus, leptospirosi e parainfluenza. Un cucciolo sarà pronto per il prossimo ciclo di vaccinazioni, tra due e quattro settimane dopo, con alcuni richiami necessari tra i sei e i 12 mesi. Il tuo veterinario potrà consigliarti sul programma di vaccinazione migliore per il tuo cucciolo.

10. Quando educare un cucciolo a non sporcare in casa

Tra la terza e la quarta settimana, i cuccioli iniziano a sviluppare un controllo sulla loro vescica e sui movimenti intestinali e imparano a lasciare la zona in cui dormono prima di fare i bisogni. Entro la settima settimana, secondo Dogtime, un cucciolo ha sviluppato la coordinazione fisica e il controllo muscolare necessari per iniziare a non sporcare in casa.

Gli incidenti possono ancora accadere, ma man mano che i muscoli continueranno a svilupparsi e acquisiranno nuovi percorsi neurali, i cuccioli comprenderanno come e dove fare correttamente i propri bisogni.

11. Quando i cuccioli sono pronti per l'adozione

Una volta che i cuccioli sono completamente svezzati a otto settimane, sono pronti per lasciare la loro famiglia canina e andare nelle loro nuove case. Può essere un momento delicato. Sebbene a questa età un cucciolo sia ancora in un periodo in cui accetta facilmente nuovi membri della famiglia e nuove esperienze, sta anche passando una fase di paura che può durare fino alla dodicesima settimana circa. I cuccioli di questa età hanno bisogno di molte rassicurazioni e positività per evitare che diventino adulti ansiosi.

Adorabile cucciolo marrone e bianco al guinzaglio che guarda verso l'alto.12. Quando i cuccioli sono pronti per l'addestramento all'obbedienza

Entro la nona settimana, dopo aver avuto la possibilità di abituarsi alla loro nuova casa e stringere un legame con la nuova famiglia, un cucciolo è pronto a iniziare un addestramento di base all'obbedienza. Alcuni proprietari di animali sono riluttanti a iscrivere i propri cuccioli alle lezioni prima che siano completamente vaccinati, ma è importante non lasciare che il piccolo perda questa finestra di socializzazione cruciale. La Blue Cross raccomanda di ridurre al minimo il rischio per il tuo cucciolo scegliendo un corso di addestramento con un gruppo di piccole dimensioni, in cui l'interazione tra cuccioli sia attentamente controllata. Chiedi prima l'opnione del veterinario del tuo cucciolo.

13. Quando i cuccioli imparano qual è il loro posto in famiglia

A dodici settimane, iniziano a venire alla luce gli istinti di dominanza e sottomissione e i cuccioli cominciano a comprendere il loro posto nell'ordine sociale del nucleo familiare. Dopo la dodicesima settimana, la fase della paura cede il passo alla curiosità e il cucciolo diventa più indipendente e deciso. Ora ha bisogno di grandi rassicurazioni da chi ama. Di solito i cuccioli sono sicuri del loro posto in famiglia entro i sei mesi d'età circa.

14. Quando inizia la dentizione e la masticazione

I denti da adulto iniziano a spuntare tra i tre e i sei mesi di età, quando comincia la temuta fase della masticazione. In questa fase è importante rendere la tua casa a prova di cucciolo, nascondendo o allontanando dalla vista qualsiasi cosa che non desideri venga masticata, oltre a tutto ciò che potrebbe rappresentare un rischio di soffocamento o nuocere in altro modo al cucciolo, come fili elettrici o piante tossiche. Fornendo al tuo cucciolo giochi da masticare durante questo periodo, potrai evitare che sfoghi il suo desiderio di masticare sul tappeto del salotto o sulle tue scarpe preferite.

15. Quando i cuccioli sono pronti per la sterilizzazione o la castrazione

I cuccioli possono essere sterilizzati o castrati tra i quattro e i sei mesi.  Dovresti discuterne con il veterinario per comprendere i benefici per il tuo cucciolo e il momento migliore in cui programmare l'intervento.

16. Quando i cuccioli iniziano a testare i limiti

Quando i cuccioli adolescenti diventano più indipendenti, potrebbero provare a imporsi, dominare e sorvegliare il loro territorio. È comune che i cuccioli tra i sei e i 18 mesi di età spingano oltre i limiti e sfidino l'autorità del proprietario, oltre agli altri eventuali animali del loro "branco."

17. Quando i cuccioli crescono e si calmano

In genere i cuccioli sviluppano la maturità emotiva e il temperamento di un cane adulto tra i 12 e i 18 mesi di età, sebbene possano occasionalmente mostrare un comportamento da cuccioli, come masticare e mordicchiare, fino ai due anni di età.

Generalmente, quando un cucciolo raggiunge i 18 mesi ha già sviluppato la propria personalità da adulto ed è pienamente ambientato in famiglia. Ciò non significa che non continui a essere un concentrato di energia. A seconda del cane, potrebbe continuare così per alcuni anni, il che spiega perché per i cuccioli sono importanti un esercizio fisico regolare e l'addestramento per apprendere i comportamenti corretti.

Il normale sviluppo di un cucciolo presenta indubbiamente delle sfide che molto spesso metteranno a dura prova la pazienza dei suoi nuovi proprietari, ma guardare un cucciolo crescere dall'infanzia all'età adulta ti garantirà anche moltissime gioie.

Autrice

Jean Marie Bauhaus

Jean Marie Bauhaus

Jean Marie Bauhaus è un'amante degli animali, una pet blogger e una scrittrice di Tulsa, Oklahoma (USA), dove solitamente scrive sotto la supervisione dei suoi amici pelosi.

Articoli correlati

  • Adolescenza: età terribile

    Pensavate forse che la sindrome del "teen-ager terribile" fosse riservata soltanto agli umani?
  • Carte in regola per il vostro cucciolo

    Come dicevamo, oltre ad applicare una targhetta identificativa sul collare del vostro cucciolo con i vostri dati di contatto per assicurarvi che vi sia restituito in caso di perdita, la legge impone che il cucciolo sia tatuato o abbia il microchip.
  • Addestramento precoce

    Tutti vorrebbero avere un cucciolo beneducato, felice e socievole, ma questo dipende in gran parte da come viene addestrato.
  • Chi comanda, voi o lui?

    I cani sono animali da branco, abituati ad avere un capo. In questo caso, il capo siete voi.

Prodotti correlati