Hill's Logo

Rendi il tuo giardino a prova di cane: consigli per la sicurezza in giardino

Pubblicato da
min tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

Il tuo giardino dovrebbe essere un rifugio sicuro e divertente per tutta la famiglia, cane compreso. In questo spazio esterno il tuo cane può giocare con te, esplorare e trovare qualche stimolo quando la famiglia è occupata, e tutti voi potete rilassarvi, godervi quei momenti di pace e fermarvi per un istante a guardare il mondo che scorre attorno a voi. Tuttavia, per il tuo curioso amico a quattro zampe, il giardino potrebbe risultare anche pieno di pericoli, quindi dovrai assicurarti che sia a prova di cane. Vediamo quali sono alcuni di questi pericoli e come puoi vivere il giardino con serenità rendendolo sicuro per il tuo amico a quattro zampe.

Pericoli comuni nei giardini

I pericoli più comuni per i cani presenti nei nostri giardini sono costituiti da piante, prodotti chimici, attrezzi, capanni o serre, spazi con l'acqua e recinzioni. Vediamoli tutti nel dettaglio.

Piante

Molte piante comuni possono essere velenose per i cani e alcune sono letali. Ad esempio, se il tuo cane sta cercando di sradicare un bulbo e inizia a mangiarlo, fermalo: i bulbi sono molto pericolosi. Ecco alcune altre piante tossiche per i cani, in alcuni casi in modo grave: digitale purpurea, primula, tasso, edera, rabarbaro, glicine, lupino, pisello odoroso, papavero, crisantemo e maggiociondolo. Puoi trovare maggiori informazioni sulle piante tossiche o velenose per i cani sul portale Cani.it.

Assicurati di conoscere l'aspetto di queste piante e rimuovile o isolale installando una recinzione di buona qualità e di dimensioni adeguate al tuo cane. Se noti comportamenti o segni strani dopo che il tuo cane è uscito in giardino, chiama il veterinario. Ad esempio potresti notare vomito, difficoltà nei movimenti, salivazione eccessiva o convulsioni.

Sostanze chimiche

Ci piace che i nostri giardini siano belli, privi di parassiti, con arredi e recinzioni gradevoli. Quello che forse non sai è che tutti i comuni prodotti da giardino possono essere pericolosi e talvolta fatali per i cani. I pellet per lumache e i veleni per roditori sono particolarmente tossici, così come alcuni insetticidi e diserbanti. Leggi attentamente le istruzioni e soprattutto tieni questi prodotti ben lontani dalla portata del tuo cane. Dovrai anche fare molta attenzione a sostanze come i trattamenti protettivi per il legno; tieni il cane in casa finché le superfici non saranno ben asciutte e fai molta attenzione a pulire eventuali gocce cadute. Se il tuo cane ha avuto la sfortuna di entrare in contatto con una sostanza nociva, o se sospetti che l'abbia fatto, contatta immediatamente il veterinario.

Attrezzi, capanni e serre

Se il tuo cane sta giocando in giardino, non usare mai un tosaerba o un tagliabordi, perché potrebbero causare gravi lesioni. Non lasciare mai in giro attrezzi con lame e punte affilate; se il tuo cane dovesse finirci sopra, potrebbe ferirsi gravemente. Inoltre, non lasciare in giro il tubo dell'acqua: potrebbe morderlo e tu potresti inzupparti!

Fai attenzione a capanni e serre e tienili sempre chiusi se il tuo cane è in giardino. Capanni e garage sono i luoghi in cui più comunemente conserviamo gli oggetti più pericolosi per i nostri animali domestici. Spesso i cani amano infilarsi nelle serre, perché sono così belle calde, ma se dovessero rimanere intrappolati all'interno potrebbero incorrere in un colpo di calore, che potrebbe essere rapidamente fatale, proprio come nel caso in cui li si lasci in auto in una giornata calda.

Specchi d'acqua

Assicurati che eventuali specchi d'acqua o stagni siano coperti, soprattutto se hai un cucciolo. Potrebbe avere difficoltà a uscire dall'acqua anche bassa e farsi male o annegare. Anche le alghe verdi che crescono comunemente negli stagni sono una potenziale causa di malattia nei cani, che potrebbero essere tentati di bere dallo stagno o sguazzarci. Assicurati sempre che il tuo cane abbia molta acqua fresca a disposizione quando è fuori in giardino.

Recinzioni

Tra i lavori da fare in giardino, controlla che la recinzione sia a prova di cane prima di lasciarlo uscire e preferibilmente prima che entri a far parte della famiglia. Non vorrai certo che il tuo amico a quattro zampe si perda o venga investito. Una recinzione di buona qualità è essenziale se vuoi un giardino a prova di cane. Anche davanti a una siepe fitta, i cani possono passare attraverso spazi sorprendentemente piccoli, soprattutto se sono di piccola taglia! Una recinzione robusta deve essere priva di fessure e abbastanza alta da impedire al cane di saltare fuori. I cani possono essere piuttosto elastici quando vogliono andare a spasso da soli! Esistono anche molte aziende specializzate in recinzioni specifiche per gli animali domestici. La recinzione può essere utile non solo per tenere il cane all'interno, ma anche per tenere fuori altri animali che potrebbero litigare con il tuo cane e fargli male. Per evitare che il tuo cane si allontani, non ricorrere a recinti elettrici né a collari che danno la scossa. Questi dispositivi fanno fisicamente male al cane, gli incutono paura e rovinano la vostra amicizia.

E infine...

Non preoccuparti troppo! Potresti pensare che il tuo giardino sia una vera e propria trappola mortale, ma con un po' di pianificazione e un po' di lavoro, potrai facilmente renderlo un rifugio a prova di cane, che sia tu che il tuo amico a quattro zampe potrete sfruttare al meglio. Buon divertimento!

Controllato e corretto dal Dottor Hein Meyer, DVM, PhD, Dipl-ECVIM-CA, e dalla Dottoressa Emma Milne BVSc FRCVS