Il coronavirus può attaccare gli animali domestici?

Pubblicato da
' Tempo di lettura

Il mio animale domestico può contrarre il coronavirus?

In qualità di proprietario preoccupato, leggere a proposito del coronavirus COVID-19 potrebbe spingerti a interrogarti sul rischio di infezione del tuo animale domestico.

Al momento, non ci sono prove che cani, gatti o alimenti siano stati fonte di infezione per altri animali o per l'uomo.

Ecco cos'altro c'è da sapere su coronavirus e COVID-19 nei cani e gatti. In particolare, ti comunichiamo che la World Small Animal Veterinary Association (WSAVA) ha pubblicato un documento di consulenza molto utile, disponibile presso il WSAVA Advisory Document, che viene regolarmente aggiornato e che potrebbe essere d'aiuto per rispondere a domande, includendo anche uno speicifico Q&A.

Quali tipi di Coronavirus attaccano gli esseri umani?

I Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie riferiscono che ci sono sette coronavirus che possono infettare le persone. Quattro tipi si manifestano comunemente in tutto il mondo e causano sintomi simili a quelli causati dal comune raffreddore. Gli altri tipi di coronavirus umani sono più gravi e includono il nuovo SARS-CoV-2 che causa COVID-19.

I segni di coronavirus negli esseri umani sono simili a quelli osservati nelle persone con l'influenza, tra cui febbre, perdita di energia e tosse. Infezioni più gravi possono causare polmonite e altri gravi problemi di salute.

Devo preoccuparmi se il mio animale domestico tossisce?

Se il tuo animale domestico ha la tosse, ha la febbre o è fiacco, cioè ha uno di quei sintomi simili a quelli causati dalla COVID-19 negli esseri umani, ti invitiamo a fissare un appuntamento con il veterinario, in quanto gli animali domestici possono avere altre malattie che potrebbero avere un impatto sulla loro salute, tra cui l'influenza, tosse dei canili, infezioni feline delle vie respiratorie superiori, insufficienza cardiaca, bronchite, polmonite e malattie cardiovascolari - solo per citarne alcune. Alcuni di questi possono essere causati da altri virus, ma ciò che è importante sapere è che questi virus o malattie non sono associati a COVID-19 e non ci sono prove, secondo il CDC, della diffusione del virus dell'influenza canina nell'uomo.

Gli esseri umani possono trasmettere COVID-19 ai loro animali domestici?

Il CDC afferma di non aver ricevuto alcuna segnalazione di animali con COVID-19. L'American Veterinary Medical Association nota anche che "diverse organizzazioni sanitarie internazionali e nazionali hanno indicato che gli animali domestici e altri animali domestici non sono considerati a rischio di contrarre o diffondere COVID-19". L'OMS afferma che "ad oggi, non ci sono prove che un cane, un gatto o un qualsiasi animale domestico possa trasmettere COVID-19".

Per essere sicuri, se siete risultati positivi al COVID-19, il CDC raccomanda di limitare il contatto con persone e animali. Ciò significa che non dovreste condividere il cibo con il vostro animale domestico, coccolarlo, accarezzarlo, baciarlo, o lasciarvi leccare. Se possibile, fate in modo che qualcuno si prenda cura del vostro animale mentre siete malati. Se dovete prendervi cura del vostro animale, indossate una mascherina e guanti usa e getta e lavatevi le mani prima e dopo averlo toccato.

Il Coronavirus nei Cani e Gatti

Il Coronavirus è una famiglia di virus. Il nome deriva dall'aspetto del virus al microscopio. È circondato da anelli di proteine che sembrano la corona del sole.

Cani e gatti possono essere affetti da altri tipi di coronavirus specifici per loro e che causano altre malattie come la tosse dei canili, infezioni respiratorie e problemi gastrointestinali. Ciò che è importante sapere è che nessuno di questi virus è associato a COVID-19 e nessuno di essi è contagioso per l'uomo.

Cos'altro devo sapere su COVID-19?

Qui ci sono alcune ultime informazioni da sapere sulla malattia:

  • La diffusione di COVID-19 da uomo a uomo si è verificata in numerosi paesi.
  • Anche se non esiste un vaccino contro COVID-19 né alcun farmaco antivirale attualmente disponibile, la maggior parte dei casi sono lievi e i sintomi sono simili a quelli di un raffreddore o di un'influenza stagionale.
  • In questo momento, non ci sono prove che si possa trasmettere il COVID-19 ai tuoi animali domestici, o che loro possano passarlo a voi.
  • Una buona igiene e un frequente lavaggio delle mani possono ridurre notevolmente le possibilità di contrarre e trasmettere la malattia.

Articoli Correlati

Prodotti Correlati