Gli effetti dell'erba gatta sul tuo gatto

I gatti amano l'erba gatta. È del tutto sicura e non presenta alcun rischio per il tuo gatto. Se il tuo gatto dovesse mangiarne una quantità eccessiva, potrebbe provocargli un leggero fastidio alla pancia, ma è poco probabile che ciò accada.

Che cos'è l'erba gatta?

L'erba gatta è una pianta perenne appartenente alla stessa famiglia della menta. Ha origini nordafricane e mediterranee, ma oggi comunemente cresce selvatica in tutta Europa e in Nord America. I nomi con cui è conosciuta, erba gatta, gattaia o erba gattaria, sono senza dubbio ispirati alla ben nota preferenza dei gatti per questa pianta.

Perché i gatti la adorano?

Il principio attivo dell'erba gatta è il nepetalattone. I gatti riconoscono questo composto con l'olfatto. Si pensa che il nepetalattone mimi l'effetto di un feromone dei gatti, verosimilmente associato all'accoppiamento.

L'erba gatta agisce come uno stimolante naturale dell'umore. Potrebbe indurre un comportamento inconsueto nel tuo gatto, che potrebbe diventare più malizioso o particolarmente affettuoso. Potrebbe anche rotolarsi, zampettare o strusciare il muso sulla pianta. Oppure potrebbe iniziare a saltellare ed eccitarsi, correndo da una stanza all'altra come se stesse cacciando una preda invisibile.

Altri gatti invece diventano molto rilassati e fissano il vuoto. Oltre a tutti questi comportamenti, il tuo gatto potrebbe cominciare a miagolare o a ringhiare intensamente. Gli effetti dell'erba gatta sono brevi, solitamente durano tra 5 e 15 minuti. Dopodiché dovranno passare un paio d'ore prima che il gatto subisca ancora gli effetti della pianta.

Perché dare l'erba gatta al mio gatto?

Perché al tuo gatto piacerà molto e può essere un'ottima ricompensa durante l'addestramento o per incoraggiarlo a usare un tiragraffi o a dormire nella sua cuccia. Può anche essere un buon modo per invitare il gatto a fare attività fisica, o persino aiutarlo a rilassarsi. Qualsiasi sia la ragione, è un bel divertimento!

Quale tipo di erba gatta devo scegliere?

L'erba gatta è disponibile in diverse forme. Puoi acquistare l'erba gatta in polvere oppure in germogli che potrai spargere in giardino o su un giocattolo. Alcuni giocattoli sono aromatizzati con erba gatta oppure sono confezionati con erba gatta al loro interno. Puoi anche profumare un gioco o la lettiera con olio di erba gatta o con la versione spray. I gatti reagiscono anche a piccolissime quantità di erba gatta, quindi non serve usarne molta.

Il mio gatto sembra non rispondere all'erba gatta.

Circa il 30% dei gatti non ha una reazione osservabile all'erba gatta. La reazione agli effetti dell'erba gatta sembra essere un tratto ereditario. Molti gatti semplicemente non possiedono i recettori per rispondere ai suoi effetti.

Nonostante la loro natura giocherellona, i gattini generalmente non rispondono all'erba gatta se non dopo i primi sei mesi. Potrebbe anche capitare che quando il tuo gatto invecchia perda interesse per l'erba gatta.

Sembra che l'erba gatta renda aggressivo il mio gatto.

Alcuni gatti, solitamente i maschi, diventano aggressivi se gli si propone l'erba gatta, forse per via del legame tra erba gatta e comportamento durante l'accoppiamento. Se questo è il caso del tuo gatto, allora non dargliela.

Potresti provare in alternativa la valeriana o il caprifoglio. Parlane con il veterinario, che saprà dirti se l'erba gatta va bene per il tuo animale o consigliarti altre alternative.

L'erba gatta è una pianta perenne appartenente alla stessa famiglia della menta. Ha origini nordafricane e mediterranee, ma oggi comunemente cresce selvatica in tutta Europa e in Nord America. I nomi con cui è conosciuta, erba gatta, gattaia o erba gattaria, sono senza dubbio ispirati alla ben nota preferenza dei gatti per questa pianta.

Articoli sulla cura degli animali