Hill's Logo

10 consigli per prepararsi ad adottare un cane

Pubblicato da
min tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

Adottare un cane può essere complicato se non sai da dove iniziare, ma portare a casa un cucciolo è anche divertente ed entusiasmante! Questo traguardo sarà l'inizio di un legame ricco di momenti felici con il tuo nuovo amico. Per alleviare lo stress, ecco dieci cose che puoi fare per garantire una transizione semplice per tutti.

1. Acquista tutto ciò di cui avrà bisogno

Prima di portarlo a casa, procurati tutto il necessario affinché il tuo cane sia al sicuro e a suo agio. Oltre agli articoli di base - collare e guinzaglio, ciotole per cibo e acqua - avrai bisogno anche di una cuccia, giochi, premi e il necessario per la toelettatura. È inoltre una buona idea avere a portata di mano dei tappetini igienici assorbenti e un detergente enzimatico nelle prime fasi di addestramento.

2. Prepara la tua casa

Come nel caso dei bambini, è sempre una buona idea preparare gli spazi per garantire la sicurezza prima che il cucciolo arrivi a casa. Fai un giro per casa e riponi oggetti che potrebbero essere pericolosi per cuccioli piccoli o eccessivamente curiosi; non dimenticare anche di mettere al sicuro gli oggetti che non vuoi fargli masticare!

Prepara anche il resto della famiglia: decidete quali familiari si occuperanno di pappa, passeggiate e addestramento. Se in casa sono già presenti animali, accertati che le vaccinazioni siano a posto per la sicurezza di tutti. Se hai dei gatti, dovrai predisporre una zona "dog-free" in cui potranno rifugiarsi per abituarsi con i loro ritmi all'entusiasmo del nuovo arrivato. Per alcuni potrebbe sembrare eccessivo, ma questa preparazione aiuta a garantire la sicurezza del cucciolo e a facilitare il processo di transizione di tutti.

 

3. Assegnagli uno spazio sicuro

Prepara per il nuovo arrivato uno spazio privato come faresti per gli animali che già possiedi. Alcuni proprietari hanno un'avversione per le gabbie per cani, ma l'organizzazione no profit Best Friends sostiene che i cani le considerano una propria stanza per riposare, come una tana. Servono anche da luogo sicuro in cui sentirsi protetti mentre si abituano alla nuova casa. Se preferisci non utilizzare una gabbia, puoi naturalmente utilizzare un cancelletto per impedirgli di uscire da una stanza. Potrai andare a fargli visita per stabilire un legame tenendo per il momento lontani bambini e altri animali.

4. Pianifica come (e quando) portarlo a casa

Se possibile, prenditi dei giorni di ferie o programma di portare il tuo cane a casa durante un weekend, quando hai tempo libero. Non prenderlo però prima di una lunga vacanza: se si abitua a vederti costantemente a casa, può sviluppare un'ansia da separazione quando tornerai al lavoro. Chiedi a qualcuno di accompagnarti a prenderlo per guidare o tranquillizzarlo mentre tu sei alla guida. Non dimenticare collare e guinzaglio e portalo direttamente a casa senza fare soste che possano distrarlo.

5. Mostra al tuo cane la sua nuova casa

Tienilo al guinzaglio mentre gli lasci esplorare e annusare il nuovo ambiente. Mostragli ciotole, cucce e materassini e fagli capire cosa non può fare con comandi brevi ma decisi come "no" o "lascia".

6. Lascialo esplorare il giardino al guinzaglio

I cani adottati devono avere molto tempo e spazio per andare alla scoperta del loro nuovo ambiente. Se hai designato uno spazio per i suoi bisogni in cortile o in giardino, accompagnacelo e premialo quando lo utilizza correttamente.

7. Presentagli la famiglia

L'Animal Rescue League of Boston raccomanda di portare i membri della famiglia e altri cani fuori uno alla volta a incontrare il nuovo cane. Tieni gli altri cani al guinzaglio e supervisiona le loro interazioni, ricordando che uno scontro iniziale può scatenare una lotta territoriale con il nuovo arrivato. Evita che bambini (e altri genitori) bacino o abbraccino il cane (per quanto adorabile possa essere), ma lasciali liberi di stringere amicizia con qualche annusata e prelibatezza.

8. Cambia gradualmente l'alimentazione del tuo cane

Se puoi, integra parte del cibo che veniva fornito al cane in canile o dall'allevatore, passando gradualmente al marchio che intendi fornirgli regolarmente per evitare problemi digestivi dovuti a un rapido cambiamento.

9. Inizia subito l'addestramento

Anche i cani adulti già addomesticati avranno bisogno di un piccolo addestramento per la casa. Se prevedi di addestrare il tuo cane con una gabbia, mostragliela subito e abitualo a rimanerci - con un giocattolo - per brevi periodi quando esci di casa affinché si abitui. Ti interessa un addestramento di obbedienza formale? Inizia a lavorare con lui per stabilire le regole fin dal primo giorno.

10. Portalo dal veterinario per un controllo

Entro una settimana da quando lo hai portato a casa, prenota una visita da un veterinario per un controllo e per accertarti che effettui tutte le vaccinazioni.

Adottare un cane è un grande passo sia per lui che per la tua famiglia. Con questi consigli di base aiuterai il tuo cane a sentirsi al sicuro nel nuovo ambiente e riuscirai a creare più facilmente un legame con il tuo amico peloso.

Autrice

Jean Marie Bauhaus Contributor Photo

Jean Marie Bauhaus

Jean Marie Bauhaus è una scrittrice e redattrice freelance e autrice di romanzi che vive a Tulsa, Oklahoma. Attorniata dai suoi amici pelosi, scrive spesso degli animali domestici e della loro salute.

Articoli correlati

  • Carte in regola per il vostro cucciolo

    Come dicevamo, oltre ad applicare una targhetta identificativa sul collare del vostro cucciolo con i vostri dati di contatto per assicurarvi che vi sia restituito in caso di perdita, la legge impone che il cucciolo sia tatuato o abbia il microchip.
  • Scegliere un veterinario per il tuo cane

    Dopo di te e la tua famiglia, il veterinario è la persona più importante nella vita del tuo cane. Infatti, il veterinario sarà responsabile della sua salute per tutta la sua vita.
  • Addestramento precoce

    Tutti vorrebbero avere un cucciolo beneducato, felice e socievole, ma questo dipende in gran parte da come viene addestrato.
  • Chi comanda, voi o lui?

    I cani sono animali da branco, abituati ad avere un capo. In questo caso, il capo siete voi.

Prodotti Correlati