Hill's Logo

La checklist per essere proprietari responsabili di un cane

Pubblicato da
tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

Attento alla fonte

Se cerchi un nuovo cane, accertati di rivolgerti solo ad allevatori responsabili per il tuo nuovo cucciolo. Il sito specializzato Wamiz spiega come riconoscere un buon allevamento di cani. Come consiglia Wamiz, chiedi sempre all'allevatore di consegnarti i documenti relativi all'avvenuta inoculazione del chip all’anagrafe e il libretto aggiornato che riporta tutte le sverminazioni, i primi vaccini e i trattamenti antiparassitari del cane, o il passaporto. Questo ti aiuterà ad avere la certezza che è stato fatto tutto il necessario per la sua salute. Se non è in grado di farlo, opta per un altro allevatore. 

Prima di rivolgerti a un allevatore, considera sempre l'adozione di un cane di qualsiasi età da un'organizzazione affidabile, come l'ENPA. Nei rifugi ci sono centinaia di cani adorabili in attesa di una casa, quindi controlla attentamente le opzioni a disposizione prima di scegliere il prossimo membro della tua famiglia.

Fai addestrare il tuo cane

Animali ben addestrati e socievoli sono compagni migliori e più felici. Un'ampia gamma di organizzazioni offrono corsi di addestramento e socializzazione per i cani, quindi accertati che il tuo cane riceva un'istruzione avanzata. Anche un cane anziano può imparare nuovi comandi e trucchi. Ben addestrato, il tuo cane si comporterà meglio in ogni tipo di situazione. La consapevolezza di poter contare su comportamenti appropriati da parte del tuo cane renderà ancora più piacevole e divertente per entrambi ogni interazione tra di voi. 

Accertati sempre che i corsi di addestramento prevedano premi. L'addestramento basato su punizioni è ancora diffuso ma rovinerà l'amicizia con il tuo cane.

Agire in caso di emergenza

La speranza è che non sia mai necessario metterle in pratica, ma è fondamentale conoscere le misure di primo soccorso per i cani in caso di incidente o malattia improvvisa. Varie organizzazioni, come l'ENCI (Ente nazionale cinofilia italiana), offrono moltissime informazioni utili online per iniziare. Prova a effettuare una semplice ricerca con le parole chiave "primo soccorso per cani" o "pronto soccorso animali". Troverai anche decine di libri e app sul primo soccorso ai cani. 

In caso di emergenza, è fondamentale portare immediatamente il tuo cane dal veterinario: nulla può sostituire l'intervento rapido e pratico di un chirurgo veterinario qualificato ed esperto. 

È importante anche disporre di un piano per prenderti cura del tuo cane in caso di tua malattia o se non fossi temporaneamente in grado di occupartene. Rivolgiti a un amico fidato per prendersi cura del tuo cane in caso di emergenza.

Sterilizzare o non sterilizzare?

Parla con il tuo veterinario della scelta di sterilizzare o meno il tuo cane. Considera attentamente tutti gli aspetti della questione e scegli ciò che è giusto per il tuo animale. I centri di adozione sono spesso strapieni di animali indesiderati che aspettano una casa, quindi se scegli di non castrare o sterilizzare il tuo cane, dovrai prestare estrema attenzione a non contribuire al numero di cucciolate non pianificate che già nascono ogni anno.


Non fermarti!

Impegnandoti per mantenere il tuo cane attivo, non soltanto lo manterrai felice e in forma - e meno incline a comportarsi male - ma potrai rafforzare ulteriormente il vostro legame. Il tuo cane apprezzerà le attenzioni che gli riservi ed entrambi resterete anche in ottima forma! 

I cani hanno bisogno di fare ogni giorno due o tre passeggiate, indipendentemente dal meteo, a meno che il tuo veterinario non ti abbia fornito altre indicazioni per motivi di natura medica. Ricorda che i cani potrebbero non amare necessariamente i nostri stessi sport, come correre accanto a una bicicletta. Amano avere molto tempo per annusare e andare alla scoperta di odori e ambienti naturali, e questa è per loro una reale esigenza. Se possibile, portalo in boschi e parchi in cui lasciarlo libero di esplorare e giocare: lo farai felice.

Dagli l'alimento giusto

Chiedi al tuo veterinario il miglior alimento per il tuo cucciolo o cane. Devi tenere attentamente in considerazione l'età, lo stile di vita, la razza e il livello generale di attività del tuo cane prima di scegliere la sua alimentazione. I cuccioli di taglia grande e piccola hanno esigenze diverse per crescere e diventare grandi, e un cucciolo non deve assumere alimenti per cani adulti. Ricorda di supportare adeguatamente le esigenze del tuo cane per tutta la sua vita con l'alimentazione corretta in ogni fase.

Occhio alla linea

Una dei modi migliori per supportare la salute fisica ed emotiva del tuo cane è aiutarlo a non ingrassare, e a non essere nemmeno "cicciottello". I cani obesi o in sovrappeso hanno un'aspettativa di vita minore rispetto a quelli con il giusto peso, e spesso anche la qualità della vita ne risente. Aiutando il tuo cane a mantenere il peso ideale, resterà attivo e sano più a lungo, e potrà vivere al meglio tutti i momenti di divertimento in famiglia. Se il tuo cane ha già messo su del peso in eccesso, aiutalo a perderlo chiedendo consiglio al tuo veterinario sul miglior alimento per una perdita di peso sana ed efficace.

Esistono molti modi per essere proprietari responsabili di un cane, e questi sono solo alcuni esempi.

Controllato e corretto dal Dottor Hein Meyer, DVM, PhD, Dipl-ECVIM-CA, e dalla Dottoressa Emma Milne BVSc FRCVS

Articoli correlati

Prodotti correlati