Hill's Logo

Come riutilizzare per il cane i vecchi giocattoli dei bambini

Pubblicato da
min tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

I giocattoli e gli abiti che i tuoi figli non usano più si accumulano in cantina. (Prima o poi li regalerai, non è vero?) Intanto il tuo cane ha continuamente bisogno di nuovi e talvolta costosi giocattoli. Esiste un modo per trasformare alcuni di quegli oggetti smessi in giocattoli fai-da-te per il tuo amico a quattro zampe?

Ecco cinque idee di facile realizzazione.

Un comodo lettino

Offri al tuo cucciolone il posto perfetto per i suoi pisolini pomeridiani trasformando un vecchio materasso per culla in un lettino per cani. I materassini delle culle sono della misura perfetta e rappresentano una valida alternativa all’acquisto di un nuovo e costoso lettino per cani. Come fodera puoi usare un lenzuolino da culla con gli angoli, ma puoi anche realizzare una copertura senza cuciture con un paio di metri di stoffa, nastro termoadesivo per orli, ferro da stiro e Velcro per creare un posticino irresistibile dove il tuo cane potrà sonnecchiare felice.

Un percorso a ostacoli

Con tubi di schiuma da piscina, uno hula-hoop e un tunnel per bambini puoi creare un percorso di agility in giardino. Tubi e hula-hoop fungeranno da ostacoli da superare o attraversare con un salto, mentre una scatola vuota di cartone sarà uno scivolo perfetto. I percorsi a ostacoli sono anche un’ottima opportunità di addestramento. Puoi insegnare al cane a ubbidire a segnali manuali e comandi mentre lui si diverte come un matto e fa esercizio fisico.Cucciolo di chihuahua che gioca con una fune contro una mano di una ragazza sull'erba verde

Un crepitante giocattolo da masticare

In meno di cinque minuti puoi trasformare una bottiglia di plastica vuota e un vecchio paio di calzini in un giocattolo da masticare rumoroso e assolutamente irresistibile per il tuo cane. Non devi fare altro che inserire la bottiglia nel calzino e chiudere l’estremità aperta legandola con uno spago o una cordicella. Se il calzino è sottile, usane tre o quattro, in modo che la bottiglia sia adeguatamente foderata. In caso contrario potrebbe rompersi, lasciando esposti bordi affilati che rischierebbero di ferire il cane.

Una fune resistente

Taglia delle strisce di stoffa da due camicie che ai tuoi figli non vanno più (o che hanno macchiato irrimediabilmente) e intrecciale per ottenere una corda da tiro alla fune. Su BarkPost trovi un tutorial che ti aiuterà a completare il progetto in un attimo.

Un pupazzetto per amico

Scuci un peluche o un pupazzo imbottito con cui i tuoi figli non giocano più, estraine l’imbottitura e ricucilo. Il tuo cane avrà un amichetto da portare con sé che gli darà sicurezza e tu non troverai pezzi di imbottitura sparsi per tutta la casa. Scegliendo il pupazzo da usare, elimina tutto ciò che potrebbe creare rischi di soffocamento, come bottoni o targhette.

Adoperare la fantasia per riutilizzare le vecchie cose dei tuoi ragazzi è divertente e ti fa risparmiare, ma devi sempre e innanzitutto considerare l’aspetto della sicurezza. Assicurati che gli oggetti che ricicli non possano nuocere al cane. Per esempio, se un cane strappa un peluche e ne ingoia l’imbottitura può incorrere in problemi intestinali anche così gravi da richiedere un intervento chirurgico. Oppure, masticare giocattoli di plastica dura, come bambole o mattoncini per costruzioni, mette in pericolo l’integrità dei suoi denti. Se temi che il tuo cane abbia ingerito o masticato qualcosa che potrebbe fargli male o ferirlo, rivolgiti subito al veterinario. Veterinary Practice News ha intervistato alcuni veterinari a cui è capitato di dover intervenire chirurgicamente per rimuovere di tutto, dalle palline da golf al cardine di una porta, dalla pancia dei loro pazienti. Non lasciare che succeda al tuo cane!

Con un pizzico di creatività e buon senso puoi trasformare i vecchi giocattoli dei tuoi figli in nuovi giochi che il tuo cane adorerà, e al tempo stesso risparmiare denaro. Ma assicurati che il tuo amico a quattro zampe capisca quali giocattoli ora sono suoi e da quali deve tenersi alla larga. Solo perché i tuoi figli hanno scartato un paio di vecchi peluche non significa che non ce ne siano altri a cui tengono e che il cane non è autorizzato a toccare. Con un po’ di tempo e addestramento imparerà a regolarsi, perciò dai libero sfogo alla fantasia e presto potrai divertirti con il tuo amico a quattro zampe e i nuovi giocattoli che avrai creato per lui!

Contributor Bio

Kara Murphy

Kara Murphy

 

Kara Murphy è una scrittrice freelance che vive a Erie, in Pennsylvania. È proprietaria di un Goldendoodle di nome Maddie che porta con sé un vecchio peluche ovunque vada.

 

Articoli Correlati

Prodotti Correlati