Hill's Logo

Idee divertenti per l’estate, per bambini e animali

Pubblicato da
min tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

Durante l’estate i tuoi figli fanno una pausa dall’apprendimento scolastico, ma ciò non significa che non possano continuare a imparare. Giocando con i loro animali domestici i bambini acquisiscono competenze importanti per la vita che nessun libro può insegnare. Studi scientifici indicano che trascorrendo tempo con l’animale di famiglia i bambini acquistano più empatia e senso di responsabilità, riferisce il The Washington Post. Infine – ed è un aspetto non trascurabile – queste attività offrono sia ai bambini che agli animali l’esercizio fisico di cui hanno tanto bisogno. 

E dunque, visto che manca poco alle vacanze estive, ti proponiamo dieci idee per far giocare i bambini con i loro amici a quattro zampe quest’estate:

Little girl sits under a tree reading a book about butterflies as dog sits nearby watching butterflies fly around them.

Il cane di casa: il migliore amico di un bambino

  1.  Un po’ di addestramento: Nella biblioteca locale troverai sicuramente libri che spiegano come addestrare gli animali. Prendine uno in prestito e invita il tuo bambino a insegnare qualche nuovo comando al cane durante l’estate. Il cane apprenderà qualcosa di nuovo e tuo figlio imparerà non solo le tecniche di addestramento, ma anche ad avere pazienza.
  2. Nascondino: Trattieni il cane in casa mentre tuo figlio si nasconde in giardino. Poi lascialo libero di fiutare la pista del suo amichetto a due zampe e stanarlo dal suo nascondiglio!
  3. Percorso a ostacoli fai da te: Scatole di cartone, tunnel da gioco, un hula hoop, un tubo galleggiante da piscina… tutto può servire a creare in giardino o in cortile un percorso a ostacoli che cani e bambini possono imparare a superare insieme.
  4. Spruzzi d’acqua, che passione! Con rarissime eccezioni, sia i cani che i bambini si divertiranno un mondo ad attraversare gli spruzzi d’acqua degli irrigatori da giardino. Perfino i cani più indifferenti agli spruzzatori saranno entusiasti di rincorrere i bambini che giocano ad attraversare i getti d’acqua.
  5. Esercizi di lettura: Se il tuo bambino sta imparando a leggere, che c’è di meglio di un ascoltatore paziente, che non emette giudizi, come il suo amico a quattro zampe? Dedicando un po’ di tempo ogni giorno a leggere ad alta voce una storia al suo cane farà pratica senza stressarsi.

Giochi per bimbi e mici

  1. Un fortino per gatti: Raccogli alcune scatole di cartone per costruire un fortino per gatti creativo ritagliando aperture, fissando le scatole l’una all’altra con il nastro adesivo e colorandole. È un’attività perfetta per passare il tempo in un giorno d’estate. Sarà divertente osservare come il gatto impara ad attraversare il labirinto, magari con l’aiuto di qualche snack o dei suoi giocattoli preferiti. Se userai delle scatole sufficientemente grandi, avrai creato un nascondiglio buio in cui tuo figlio e il gatto potranno divertirsi e dare libero sfogo alla fantasia. Assicurati solo che il fortino sia stabile e non crolli sul gatto spaventandolo.
  2. Giochi di riporto con il gatto: I gatti adorano inseguire oggetti di ogni genere, per esempio palline di carta e tappi di bottiglia. I bambini possono insegnare al gatto a riportare un oggetto preferito semplicemente sedendosi sul pavimento, lanciandoglielo e stando a vedere cosa succede. Alcuni gatti potrebbero non afferrare il concetto e andarsene a giocare da soli con l’oggetto, ma ripetendo la prova più volte si può aiutarli a capire il gioco. Impareranno che l’oggetto “prende vita” ogni volta che lo riportano al bambino e questi lo rilancia.
  3. Caccia alla luce: I gatti adorano rincorrere le luci. Dai uno specchietto a tuo figlio e trova un raggio di sole. Vedrai che si divertirà un mondo a proiettare il riflesso della luce sul pavimento e a guardare il gatto impegnarsi in una caccia frenetica. Oppure spegni le luci e dai a tuo figlio una torcia elettrica: il micio che salta e corre per acchiappare il fascio di luce è uno spasso garantito per lui e per voi. Spiega però al bambino che non deve mai puntare la luce direttamente negli occhi del gatto. Al termine del gioco premia in qualche modo il vostro amico a quattro zampe per non lasciarlo frustrato dall’impresa impossibile di catturare la luce.
  4. Macchinine con la coda: Legate saldamente uno spago a un’automobilina telecomandata e fatela sfrecciare accanto al gatto. Sarà una provocazione irresistibile! Per la sicurezza del gatto, non bisogna mai investirlo direttamente e la velocità dell’automobilina non deve essere eccessiva.
  5. Caccia al piumino per la polvere: Come far divertire il gatto spolverando. Per unire l’utile al dilettevole bastano un figlio munito di spolverino di piume e un gatto combattivo. È un gioco da supervisionare un po’ più attentamente di altri: vorrai evitare che il bambino scelga di spolverare uno scaffale pieno di ninnoli fragili, con risultati potenzialmente disastrosi.

L’estate è un ottimo momento per aiutare i bambini a consolidare il loro legame con gli animali di casa, perché hanno tanta energia e più tempo libero. Il tempo è bello e consente a cani e bambini di giocare insieme all’aperto. Per i gatti, la maggiore presenza dei bambini in casa durante le vacanze scolastiche aiuta a rompere la monotonia delle giornate. Con un po’ di fantasia e di attenzione tutti i piccoli della famiglia – a due e a quattro zampe – quest’estate se la spasseranno da matti.

Kara Murphy

Kara Murphy

Kara Murphy è proprietaria di animali e scrittrice freelance. Vive a Erie, in Pennsylvania. Ha un’adorabile gatta di nome Olive.

Related Articles

Related products