Hill's Logo

La malattia renale di stadio 1 nei gatti spesso passa inosservata

Pubblicato da
min tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

La malattia renale di stadio 1 nei gatti è un importante problema di salute da tenere d'occhio, indipendentemente dall'età del tuo gatto. Con il trattamento e la nutrizione adeguati, tuttavia, puoi gestire la sua malattia e mantenere felice il tuo gattino.

Malattie renali

In parole povere, la malattia renale (chiamata anche "insufficienza renale") è la perdita della funzione dei reni. Può essere cronico (lento e a lungo termine) o acuto (improvviso). I reni filtrano il sangue e creano l'urina, quindi un malfunzionamento renale può causare una serie di problemi medici. Secondo il Cornell Feline Health Center presso il Cornell University College of Veterinary Medicine, i gatti con malattie renali "possono sperimentare un accumulo di prodotti di scarto e altri composti nel flusso sanguigno che vengono normalmente rimossi o regolati dai reni". Questo accumulo di tossine a sua volta può creare altri problemi medici, tra cui l'ipertensione o l'anemia (se combinati con altri fattori).

Lo stadio 1 è il primo livello di malattia renale cronica nei gatti o il primo in cui la malattia può essere diagnosticata. I ricercatori non possono dire con certezza perché i gatti lo sviluppano, ma altri problemi medici possono portare a malattie renali, come infezioni, virus, malattie gengivali e disidratazione. Alcuni gatti possono ereditare la malattia dai loro genitori. In genere, i gatti più anziani sviluppano malattie renali, ma anche i gatti più giovani possono essere colpiti.

Sintomi

Come riporta il Pet Health Network , 1 gatto su 3 soffre di questa malattia e, sfortunatamente, non è una malattia facile da scoprire. "La maggior parte dei gatti non mostra segni di malattia renale fino a quando il problema non è molto avanzato. Anche quando lo fanno, i primi segnali di malattia renale nei gatti sono comuni ad altre patologie, come una leggera perdita di peso, urinare più spesso e bere più acqua”. Letargia, o mancanza di energia, diminuzione o perdita di appetito e vomito, sono spesso forti indicatori che qualcosa non va; quindi, controlla molto attentamente il tuo animale domestico e, se noti questi cambiamenti o altri, contatta subito il veterinario per un appuntamento, poiché la malattia può progredire rapidamente se non trattata in anticipo.

Diagnosi e trattamento

Quando porti il ​​tuo gatto per un controllo, si sottoporrà a una serie di test per determinare se ha una malattia renale.

Storicamente, nei gatti con malattia renale cronica (di solito anziani), il veterinario esaminerà specificamente i livelli di due "sottoprodotti biochimici", spiega VCA Animal Hospital : azoto ureico nel sangue (BUN) e creatinina, insieme al peso specifico delle urine (USpG ). Un'altra opzione è quella di eseguire un test delle proteine: la creatina, per misurare la proteinuria.

Più recentemente, è stato sviluppato un altro test che consente ai veterinari di diagnosticare le malattie renali, sia croniche che acute, molto prima. IDEXX SDMA è un "biomarcatore renale specifico per la funzione renale. La SDMA ha dimostrato di essere un indicatore più sensibile della creatinina, consentendo ai veterinari di rilevare lesioni renali acute e malattie renali croniche". Questo test ha portato  2,4 volte in più di rilevare precocemente una malattia renale rispetto a prima. Facendo una diagnosticare al pelosotto tempestiva e accurata, puoi intervenire prontamente alla fase di trattamento.

Quando viene individuata nelle sue fasi iniziali, in particolare nella fase 1, la malattia è molto più facile da trattare con i cambiamenti del piano alimentare. Il veterinario potrebbe consigliarti un alimento terapeutico per animali.

Nutrizione

L'alimentazione è una componente chiave del benessere del tuo animale domestico, in particolare per i gatti anziani (i gatti possono iniziare a mostrare segni di invecchiamento già a sette anni), quando problemi come le malattie renali svolgono un ruolo più importante. Soddisfare le mutevoli esigenze nutrizionali del tuo gatto che sta invecchiando, come la scelta del giusto alimento per gatti, è fondamentale per mantenerlo in salute.

Il fosforo, ad esempio, si trova naturalmente negli alimenti ricchi di proteine, come carne e pesce, e si trova negli alimenti per animali domestici. Tuttavia, come sottolinea PetMD, i livelli di fosforo devono essere monitorati in un gatto con malattia renale cronica. "Il fosforo viene escreto dal corpo attraverso l'urina e quando la funzione renale è compromessa, i livelli di fosforo all'interno del corpo iniziano a salire. Il modo più semplice per mantenere basso il fosforo nel sangue è limitare la quantità che un gatto consuma con la dieta". Il livello desiderato di assunzione di fosforo dipende dal livello della malattia renale del tuo gatto, che il veterinario saprà indicarti. Hill's prende questo molto sul serio quando formula il suo alimento per gatti per garantire che il tuo gatto riceva i nutrienti giusti nelle giuste quantità per mantenerlo felice e in salute. Chiedi al tuo veterinario se  l'alimento per gatti Prescription Diet potrebbe essere una buona opzione per il tuo gatto.

La malattia renale di stadio 1 non è facile da rilevare, ma essendo un proprietario vigile e premuroso, puoi aiutare a catturare in anticipo eventuali malattie dannose per il tuo gatto. Un attento monitoraggio, un intervento precoce e un trattamento attivo contribuiscono notevolmente a dare al tuo gatto una vita lunga e sana.

Contributor Bio

Christine O'Brien

Christine O'Brien

Christine O'Brien è una scrittrice, una mamma e una padroncina di due Blues di Russia che governano la casa. Il suo lavoro appare anche su Care.com, What to Expect e Fit Pregnancy, dove scrive di vita familiare, animali domestici e gravidanza. Cercala e seguila su Instagram e Twitter @brovelliobrien

Articoli Correlati

Prodotti Correlati