Biologia predittiva: la scienza dietro l'alimentazione animale

Pubblicato da
' Tempo di lettura

L'alimentazione degli animali domestici è diventato un tema abbastanza estremo: le numerose tendenze e novità confondono e possono rendere difficile la scelta. Se tutto ciò che vuoi per il tuo cane o gatto è trovare l'opzione migliore, perché dev'essere così complicato scegliere?

Ti capiamo. Noi di Hill’s ci impegniamo a raccogliere dati scientifici provenienti da anni di ricerca veterinaria e nutritiva, mettendo da parte le mode lanciate dai nostri competitor. Ogni proposta Hill's è una collaborazione tra veterinari, scienziati e nutrizionisti animali che permette di assicurare la migliore alimentazione per il tuo cane o gatto.

Cosa significa tutto ciò? Si inizia con un processo chiamato biologia predittiva. Se non sei né un veterinario né uno scienzato, non aver paura: ci occupiamo noi del processo di creazione di un'alimentazione sana e biologica.

Ricerca

Veterinaria e assistente esaminano un gattino arancione sul tavolo.

Prima di realizzare gli alimenti per cani e gatti, consultiamo i nostri studi sulla biologia animale. Proprio come per gli uomini, la biologia di cani e gatti è l'impronta che si cela dietro alla vita dell'animale, una mappa che ci guida nello studio delle loro caratteristiche. Gli studi che riguardano processi, organi, sistema nervoso, sangue, riproduzione, crescita e malattie sono essenziali per sviluppare un'alimentazione ottima che garantisce salute e benessere.

È qui che la biologia predittiva entra in gioco: si tratta di un approccio generale utilizzato per conoscere la biologia dell'animale. Studiamo il ruolo essenziale dei diversi ingredienti e nutrienti per la biologia del nostro animale e scopriamo perché questi elementi ricoprono un ruolo essenziale nei vari processi biologici. È possibile individuare tre diverse aree di ricerca:

Genetica

Come ci hanno insegnato a scuola, i geni (costituiti da DNA) sono il codice o le istruzioni necessarie per la creazione di proteine e molecole essenziali alla crescita, allo sviluppo e alla salute degli esseri viventi. Dal DNA dipende la taglia del nostro cane, il colore del nostro gatto, le loro condizioni di salute e più o meno tutto il resto. Studiare la genetica degli animali domestici ci permette di comprendere quali tasselli del loro DNA sono associati a determinati tratti e quale ruolo ricoprono nella salute del cane e del gatto.

Il DNA dell'animale ricopre un ruolo importante anche nella nutrizione: influenza ormoni, enzimi e proteine che creano organi e tessuti, permettono di digerire gli alimenti e di controllare il metabolismo. La ricerca genetica ci aiuta a capire come l'animale reagisce ad alcuni ingredienti e sostanze nutritive. Questa ricerca ci dice come il nostro amico a quattro zampe metabolizza (elabora) alcuni alimenti e non altri. Ad esempio, la genetica è il motivo per cui noi amiamo e possiamo mangiare il cioccolato, ma per cui è tossico per cani e gatti.

Come facciamo a studiare il DNA animale? Prima di tutto preleviamo un campione di saliva dalla guancia del cane o del gatto e analizziamo le cellule al suo interno. Grazie a macchinari sofisticati, riusciamo ad estrarre il DNA dalle cellule e a studiarlo. Attraverso una mappatura approfondita, siamo in grado di determinare quali parti del DNA influiscono su specifici tratti della biologia animale.

Genomica

La genomica studia come gli ingredienti e le sostanze nutritive influiscono sui geni di un organismo vivente, nel caso di Hill’s, degli animali domestici. I vari ingredienti e le sostanze nutritive sono in grado di cambiare l'attività e l'espressione dei geni, motivo per cui è così importante considerare la genomica prima di realizzare un alimento per animali.

Questa disciplina è come un regolatore dell'intensità delle luci: osserviamo quali nutrienti possono cambiare l'attività dei geni diminuendo o aumentando la loro attività. Studiando come i geni reagiscono a diverse sostanze nutritive, possiamo determinare gli effetti biologici dei nostri prodotti. Come facciamo? Possiamo prendere in considerazione gli effetti degli ingredienti e dei nutrienti sull'espressione genica di cellule in coltura nei nostri laboratori o alimentando i nostri animali.

Veterinario e assistente esaminano un beagle sul tavolo.

Tutto ciò permette di capire quali ingredienti e nutrienti dovrebbero essere inseriti in ogni sacchetto o scatoletta di alimenti Hill's Pet.

Microbiomica

L'ultimo metodo di ricerca per comprendere la biologia animale è lo studio della microbiomica: come i batteri all'interno dell'animale influenzano la sua salute. Quando si parla di microbiomica, non ci riferiamo solo agli animali domestici, ma stiamo letteralmente nutrendo i batteri che si trovano dentro i nostri amici a quattro zampe.

Proprio come tutti gli esseri viventi, cani e gatti hanno milioni di batteri che crescono nei loro organismi; in questa colonia di batteri, alcuni presentano effetti benefici per gli animali, altri no. Studiando questi microbi, siamo in grado di determinare quali batteri sono importanti e cosa fanno esattamente, distinguendo tra i "buoni" e i "cattivi" per la salute del nostro cane o gatto.

In cosa consiste questo processo di determinazione? Di solito inizia con la raccolta di campioni di feci dell'animale domestico, che vengono esaminati dal punto di vista batterico. Questo passaggio ci permette di avere una prima indicazione su chi vive all'interno del loro tratto gastrointestinale. A questo punto, i microbi vengono mappati rispetto ad un database di batteri conosciuti.

Grazie allo studio dei microbi che vivono all'interno dell'animale, possiamo realizzare alimenti sani che aiutano a mantenere la flora batterica necessaria al nostro amico peloso.

Formula

I dati, che tutti i nostri scienziati e nutrizionisti raccolgono, costituiscono la base per creare l'alimentazione Science Diet® Che il nostro obiettivo sia controllare la creazione di palle di pelo nei nostri amici felini, o garantire una buona funzione cognitiva nei cani anziani, il processo biologico predittivo ci permette di produrre alimenti efficaci.

Assistente versa croccantini in una ciotola.

Un'alimentazione sana dev'essere anche gustosa! Per assicurarci che le nostre ricette siano deliziose per i nostri amici a quattro zampe, ci dedichiamo alla ricerca anche in questo campo. Cani e gatti sono i nostri clienti. Durante lo sviluppo dei nostri innovativi prodotti alimentari, portiamo avanti veri e propri test di preferenza presso il Global Pet Nutrition Center (PNC). Durante questi test, cani e gatti provano le varie opzioni di alimenti e scelgono quella che gli piace di più. I nostri partner canini e felini del Pet Nutrition Center sono trattati nel migliore dei modi. Garantiamo ai nostri animali alimentazione, esercizio fisico e mentale di alta qualità, cure veterinarie d'eccellenza, socializzazione con altri animali e persone, e tanto amore ogni giorno. Crediamo che l'abilità di scegliere e la flessibilità nella gestione del loro tempo libero sia importante per la loro salute e il loro benessere generale. Molti dei nostri animali sono inclusi nelle valutazioni del gusto dei nostri prodotti, durante le quali possono scegliere uno su due pasti e decidere quale preferiscono. Ciò aiuta gli sviluppatori dei prodotti a disegnare alimenti nutrienti e deliziosi.

A prescindere da cosa dai da mangiare al tuo cane o gatto, sappiamo quanto lo ami e cerchiamo di fare sempre il meglio per lui. Hill’s Pet Nutrition continua a portare avanti questo principio da ormai 70 anni. Ci impegniamo al massimo nella ricerca e nell'innovazione, usando i nuovi mezzi a nostra disposizione per rendere il tuo animale domestico più sano e felice. Quando parliamo di alimenti Science Diet per animali domestici, ci affidiamo prima di tutto alla scienza per creare prodotti nutrienti, amati da cani e gatti.

Articoli correlati

Prodotti correlati