Ti preoccupa che la sterilizzazione cambi il tuo animale?

Pubblicato da Emma Milne
' Tempo di lettura

Quando si sentono le persone parlare di sterilizzazione di cani e gatti, sono molti gli aspetti che preoccupano i proprietari. Potresti aver sentito dire che dopo la sterilizzazione gatti e cani cambiano comportamento, ingrassano, hanno un manto diverso o sono persino incontinenti. Diamo uno sguardo a questi aspetti e vediamo se sono realmente un problema o meno.

Comportamento

Una volta ho avuto una cliente che è stata trascinata nel mio ambulatorio dal suo enorme boxer non castrato. Il cane ha odorato le mie parti basse, ha urinato ovunque nella stanza ed era completamente fuori controllo. Le ho chiesto se avesse considerato la castrazione e mi ha risposto che non voleva che il cane cambiasse carattere! Quali sono i cambiamenti comportamenti che possiamo osservare?

  • Cani e gatti, maschi e femmine, hanno minori probabilità di essere aggressivi dopo la sterilizzazione.

  • In particolare i maschi sono meno inclini a gironzolare in cerca di una compagna e diventano più casalinghi. Ciò significa che hanno anche minori possibilità di ferirsi o, soprattutto i gatti, di diffondere malattie.

  • Cani e gatti maschi non castrati urineranno in molti posti per marcare il territorio. Se succede in casa tua o di altri, è piuttosto spiacevole. 

Sarai d'accordo sul fatto che questi cambiamenti comportamentali sono probabilmente molto graditi!

Aumento di peso e obesità

Il cambiamento nei livelli ormonali dopo la sterilizzazione rallenta leggermente il metabolismo. Ciò significa che il corpo brucia meno calorie, quindi se non prestiamo attenzione è vero che gli animali possono ingrassare. MA l'ottima notizia è che non c'è nulla di cui preoccuparsi. Ecco alcuni consigli su come evitarlo.

  • Controlli periodici del peso. La sterilizzazione di solito avviene intorno ai 4-6 mesi di età. Dal momento che il tuo animale sta crescendo, è essenziale pesarlo regolarmente. Potrai controllarne la crescita, e il tuo veterinario si accerterà che resti snello e con un peso sano. Se il peso è ideale prima della sterilizzazione, starai un passo avanti.

  • Ricorda che il tuo animale aumenterà di peso dopo la sterilizzazione se è in ancora in fase di crescita. Chiedi al veterinario di mostrarti come controllare il punteggio BCS (Body Condition Score), che ti aiuterà a valutare se il suo peso è ideale. In questo modo potrai comprendere se l'aumento di peso è sano.

  • Preparati a cambiare la sua alimentazione. Può essere pericoloso limitarti semplicemente a ridurre le porzioni di cibo poiché potrebbe non assumere proteine, vitamine e minerali in quantità sufficienti. Il tuo animale sarà anche affamato e tenderà maggiormente a chiedere o rubare alimenti. Parla con il tuo veterinario di alimenti più voluminosi e meno energetici, come quelli specifici per cani o gatti sterilizzati. Non cambiare alimentazione senza parlare con un veterinario: se il tuo animale sta crescendo, dovrai accertarti che sia grande a sufficienza per poter cambiare. 

  • Dividendo la razione del tuo animale in pasti più piccoli e frequenti potrai farlo sentire più sazio nel corso della giornata. L'ideale sono 3-4 pasti per i cani e fino a 6-8 pasti per i gatti. I dispenser con timer sono perfetti se lavori fuori casa. Gli alimenti umidi contengono più acqua rispetto a quelli secchi, quindi potrebbero aiutare il tuo animale a sentirsi più sazio. Prova gli alimenti umidi o cerca di scoprire se il tuo animale mangia i croccantini inumiditi con acqua. In questo modo il suo appetito sarà maggiormente soddisfatto.

Cambiamenti nel manto e nel pelo

Alcuni proprietari sono molto preoccupati di questo problema. In realtà è piuttosto raro osservare cambiamenti nel manto dopo la sterilizzazione. Alcune razze di spaniel in particolare sembrano diventare un po' più vaporose. Alcuni gatti dai colori delicati come il siamese possono scurirsi nella zona in cui vengono rasati per l'operazione. Questi cambiamenti sono rari, esclusivamente estetici e non pongono alcun problema per il cane o gatto. 

Incontinenza

Gli ormoni femminili aiutano a mantenere la vescica tonica e funzionante nei cani. Poiché la sterilizzazione priva l'animale degli ormoni, talvolta osserviamo un'incontinenza urinaria più avanti negli anni. Di solito questa si manifesta come perdite di urina quando il cane dorme o cambia posizione. Interessa solo il 5% delle cagne e tende a essere peggiore in cani più grandi, grassi o anziani. Sono disponibili dei farmaci che possono essere molto utili e ritengo che la riduzione del rischio di cancro legata alla sterilizzazione faccia sì che ne valga la pena.

In qualità sia di proprietaria che di veterinaria, penso che i benefici per la salute derivanti dalla sterilizzazione superino ampiamente queste piccole preoccupazioni. Per ulteriori informazioni sui vantaggi per la salute, puoi leggere i nostri articoli sulla sterilizzazione di cani e gatti.

Contributor Bio

Emma Milne

Emma Milne

 

La dottoressa Emma Milne è diventata veterinaria nel 1996. Ha lavorato per 12 anni in un piccolo ambulatorio e per sette anni come consulente nutrizionale. È molto nota per il suo impegno volto a garantire il benessere degli animali e ha scritto dieci libri sugli animali domestici.

 

Articoli correlati

Prodotti correlati