Piante natalizie velenose per il tuo gatto

Decorare la casa per le vacanze accende lo spirito natalizio di tutta la famiglia, ma è importante essere consapevoli di quali sono le piante pericolose per i gatti.

È difficile resistere ad addobbare la casa con le incredibili piante tipiche di questo periodo dell'anno! Sfortunatamente, alcune delle più famose piante natalizie sono dannose e persino velenose per i gatti. Evita queste piante comuni per le vacanze per garantire una stagione sicura per il tuo gattino.

Stella di Natale

Durante le vacanze, sembra che nessun tavolo sia completo senza una bellissima stella di natale con le sue foglie scure e petali vellutati di rosso. Questa pianta tipica delle vacanze ha ottenuto negli anni una cattiva reputazione come pianta altamente tossica per i gatti, ma non così pericolosa come altre, afferma PetMD. Le stelle di Natale non sono pericolose per la vita, ma possono provocare al tuo micio mal di stomaco o diarrea se vengono ingerite o leccate. Limitati ad ammirare le piante degli altri o, se proprio non puoi farne a meno, assicurati di posizionarla fuori dalla portata del tuo gatto (se è possibile!). Ci sono anche molte piante finte che possono creare il giusto ambiente natalizio senza minacciare i tuoi gatti.

Albero di Natale

Beige and white cat peeking through Christmas tree branches

I pini sono tossici per i gatti, osserva Petcha, perché possono causare danni al fegato e possono essere fatali. Se desideri avere un albero vero, scegli un abete o un abete rosso. Inoltre, dovresti smaltire regolarmente gli aghi caduti, a prescindere dal tipo di albero, perché sono affilati e potrebbero essere pericolosi per gli organi interni del tuo gatto. Copri l'albero in modo che il tuo gatto non possa bere l'acqua. Anche con gli alberi artificiali, ci possono essere alcuni pericoli comuni come ad esempio la possibilità che il tuo gatto colpisca e rovesci l'albero o che ingerisca decorazioni dannose come addobbi, nastri, corde e perline. I gatti possono essere molto curiosi e per questo vedere tutte le luci scintillanti come una novità da esplorare, e nulla è più allettante dell'occasione di scalare un albero che mamma e papà hanno portato dentro. È sempre meglio fermare saldamente l'albero a terra o sul pavimento, se è possibile, per evitare che il tuo gatto lo rovesci e ferisca qualcuno, se stesso incluso. Per quanto riguarda gli ornamenti e le altre decorazioni dell'albero, assicurati che non siano abbastanza piccoli da poterli ingerire e cerca di evitare quelli che contengono oggetti appuntiti. Fai del tuo meglio per legare le tue decorazioni all'albero in modo che non riesca a toglierli. Infine, assicurati di scollegare le luci quando non sei in giro a controllare il tuo gattino per evitare che possa prendere la scossa.

Vischio e agrifoglio

Se stai cercando di appendere il vischio o l'agrifoglio sulla tua porta, dovrai accontentarti delle piante artificiali. PetMD avverte: ""L'ingestione di piccole quantità di foglie o bacche può causare disturbi allo stomaco. Tuttavia, ingestioni più grandi possono portare a compromessi cardiovascolari e possono mettere a rischio la loro vita."" Poiché entrambe sono piante natalizie altamente tossiche per il tuo gatto, evitale completamente. Anche se le decorazioni festive sembrano stare fuori dalla portata del tuo gatto, ripensaci. I gatti sono agili, curiose piccole creature, quindi troveranno un modo per raggiungerli. Inoltre, non hai bisogno del vischio per baciare il tuo gatto!

Amaryllis

L'amaryllis è una pianta natalizia molto desiderata perché è divertente osservare il bulbo crescere e diventare un fiore alto e maestoso. Tuttavia, è una pianta molto tossica per gatti (e cani) a causa della presenza della lycorine chimica. Secondo l'American Society for the Prevention of Cruelty to Animals, le possibili reazioni includono vomito, diarrea e tremori. È meglio non portare questa pianta in casa.

VCA Animal Hospitals inoltre suggerisce di familiarizzare anche con altre piante potenzialmente nocive o tossiche.

I gigli, ad esempio, sono estremamente pericolosi per i gatti e si trovano spesso nei mazzi di fiori natalizi. Se il tuo gatto ingerisce delle piante tossiche, contatta immediatamente un veterinario. Fortunatamente, puoi acquistare delle splendide piante artificiali che animeranno la tua casa meravigliosamente proprio come quelle reali (e non dovrai annaffiarle!). Cerca bene nei negozietti vicino casa o prova qualche decorazione fai-da-te. Basta essere sicuri che le decorazioni non contengano parti facilmente staccabili che il tuo gattino possa ingoiare. Se hai un gattino particolarmente investigativo, trova altri modi per distrarlo dai tuoi addobbi natalizi, come un nuovo tiragraffi o un giocattolo per gatti; oppure puoi regalargli un albero per gatti da scalare, in modo che non sia tentato di arrampicarsi sul tuo albero. Allenarlo a stare lontano dalle tue decorazioni renderà le vacanze migliori per entrambi. Evitando le piante pericolose per il tuo gatto, ti assicurerai di garantire anche a lui delle buone vacanze!

Note sull'autore

Christine O'Brien

Christine O'Brien

Christine O'Brien è una scrittrice, mamma, ex professoressa d'inglese e proprietaria di due gatti Russian Blue. E' possibile trovare i suoi articoli anche su What to Expect Word of Mom, Fit Pregnancy e Care.com, dove scrive di animali domestici e vita familiare. Cercala e seguila su Instagram e Twitter @brovelliobrien

 

Articoli sulla cura degli animali