Hill's Logo

Aiuta il tuo gatto a perdere peso: consigli per l'alimentazione e l'attività fisica

Pubblicato da
min tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

Se il veterinario ti ha detto che il tuo gattino pesa più di quanto dovrebbe, non sei il/la solo/a. L'International Cat Care afferma che nel Regno Unito dal 39 al 52% dei gatti sono in sovrappeso. Non è un problema che riguarda solo i gatti britannici: secondo l'Association for Pet Obesity Prevention, circa il 60% dei gatti negli Stati Uniti sono stati classificati in sovrappeso nel 2018.

Ma come si può aiutare un gatto a perdere peso? La chiave è la combinazione di un'alimentazione adeguata e attività fisica. Segui questi passaggi per aiutare il tuo gatto a perdere peso.

Il mio gatto è in sovrappeso?

<br>Gatto dal pelo lungo arancione e nero in sovrappeso affacciato alla finestra.

Se non sai se il tuo gatto sia in sovrappeso o meno, ecco un modo semplice per valutare la sua taglia a casa, senza usare una bilancia! The World Small Animal Veterinary Association consiglia di usare il Body Condition Scoring System per aiutarti a valutare il tuo gatto. Esistono tre semplici passaggi per scoprire dove si posiziona il tuo gatto in questa scala da 1 a 9 (5 è la posizione ideale).

  • Fai scorrere le mani con i palmi rivolti verso il basso lungo entrambi i lati della cassa toracica del tuo gatto, fino a raggiungere fianchi.
  • Osservalo lateralmente per ottenere una buona visuale del profilo.
  • Guardalo dall'alto per vedere la vita.

Se non riesci a sentire le costole o a vedere il giro vita, allora probabilmente il tuo gatto è in sovrappeso. Per avere conferma che il tuo gatto è in sovrappeso e per scoprire il suo peso ideale, portalo da un veterinario per un controllo generale e per escludere qualsiasi motivo connesso con l'aumento di peso.

Come aiutare un gatto a perdere peso

Dal momento in cui sai che il tuo gatto è in sovrappeso, spetta a te, insieme al veterinario, creare un piano alimentare e di esercizio fisico per il tuo animale domestico. Il mantra da seguire durante questo percorso è: mangia bene, gioca di più.

Scegliere gli alimenti giusti per la perdita di peso

<br>Gatto striato grigio che dorme.

L'alimentazione svolge un ruolo fondamentale per la perdita di peso, ma prima di modificare il piano alimentare del tuo gatto, e soprattutto prima di ridurre la quantità di cibo, dovresti consultare un veterinario per evitare di causare potenziali problemi di salute. Cats Protection infatti avverte sul fatto che non si dovrebbe mai lasciar morire di fame il proprio gatto o sottoporlo a una "dieta drastica". Si tratta di abitudini negative per chiunque, ma che possono causare seri problemi al fegato nei gatti. Anche se solo nella peggiore delle ipotesi, qualsiasi cambiamento del piano alimentare del tuo gatto potrebbe compromettere la sua salute, quindi assicurati di consultare il tuo veterinario se desideri modificare la sua alimentazione.

Mentre è possibile trovare alimenti dietetici o adatti al controllo del peso presso il negozio per animali della tua zona, è sempre importante controllare con il veterinario se questi alimenti siano adatti per il tuo gatto. Se il tuo gatto deve perdere molto peso, il veterinario potrebbe consigliarti alimenti dietetici appositamente formulati per aiutarlo a riacquistare un peso sano. Questi alimenti tendono a essere ricchi di fibre e poveri di calorie per porzione rispetto ad altri alimenti. Sono inoltre formulati per fornire un adeguato apporto di proteine, vitamine e minerali per assicurare che il tuo gatto possa perdere peso in sicurezza, anche assumendo meno calorie al giorno.

Infine, se ti piace viziare il tuo gatto con snack o avanzi di cibo, il modo migliore per migliorare la sua salute è ridurre o evitare di fargli assumere queste calorie superflue. Il tuo gatto non ti odierà: potrai renderlo felice semplicemente regalandogli più coccole e giocando più tempo con lui.

Come può aiutare l'attività fisica

Gli alimenti nutrienti sono solo un aspetto del processo della perdita di peso. I gatti sono tipicamente creature sedentarie, ma durante le ore in cui sono svegli, tienili in movimento! Immaginati come il personal trainer del tuo gatto: lancia un piccolo giocattolo che possono cercare o costruisci un tiragraffi per gatti fai da te. Anche una pallina di carta può tenere occupato il tuo piccolo cacciatore. Alterna le attività per mantenerlo attivo.

Vuoi combinare l'attività fisica con l'ora della pappa? Puoi acquistare un puzzle per alimenti. Questi piatti speciali richiedo al gatto uno sforzo per far uscire il cibo, aiutandolo a bruciare ulteriori calorie.

Come non far ingrassare il tuo gatto

In media, un tasso di perdita di peso salutare per un gatto corrisponde all'incirca al 2% del peso corporeo ogni settimana. PDSA afferma che se da una parte gli imballaggi degli alimenti forniscono indicazioni su quanto cibo servire al tuo gatto, il suo fabbisogno calorico giornaliero può variare in base alla sua taglia, età e salute. E per quanto riguarda la perdita di peso, aggiunge che dovresti dare da mangiare al tuo gatto in base al peso che deve raggiungere, non al suo peso attuale. Se non sei per niente sicuro/a della quantità di cibo di cui ha bisogno il tuo gatto per perdere peso in modo sano, è meglio rivolgersi al veterinario per il consiglio di un professionista.

Stabilire un programma di alimentazione regolare è altrettanto fondamentale per aiutare il tuo gatto a non mettere su peso. Ad alcuni gatti bastano uno o due pasti al giorno, mentre altri preferiscono pasti più piccoli ma frequenti. Osserva le abitudini del tuo gatto per determinare le migliori pratiche alimentari e aiutarlo a raggiungere il suo peso ottimale. Inizialmente il tuo gattino potrebbe non essere contento di questi cambiamenti, ma li apprezzerà a lungo termine. Dopotutto, mantenere un peso sano premette ai gatti di muoversi e giocare di più, e godere in generale di una migliore qualità della vita.

Articoli correlati

Prodotti correlati