Hill's Logo

Come mantenere il tuo cucciolo in salute

Pubblicato da
min tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

Come mantenere il tuo cucciolo in ottima salute

Cucciolo sano

I proprietari sono le persone più indicate per preservare la salute e la vitalità dei propri cuccioli. Non solo sono responsabili della loro cura quotidiana, ma sono anche le persone che li conoscono meglio. Ecco perché sono gli "occhi" e le "orecchie" dei veterinari tra una visita e l'altra. Se il cucciolo vomita o ha la diarrea, ciò potrebbe essere il segno evidente di un problema, ma per preservare la salute del tuo cucciolo non basta individuare i segni di una malattia.

La bocca e la salute orale del tuo cucciolo

Le malattie dentali sono comuni nei cani, quindi una delle cose migliori che puoi fare per il tuo cucciolo è abituarti a pulirgli regolarmente i denti. Tuttavia, non dovresti usare un dentifricio qualsiasi, perché i dentifrici per umani contengono ingredienti non adatti ai cani e non sono progettati per essere ingeriti. I dentifrici per cani sono più sicuri, ma non solo: il tuo cucciolo ne preferirà di gran lunga il gusto (ad esempio di carne, invece che di menta). Se noti che il tuo cucciolo presenta problemi come sanguinamento gengivale o un alito cattivo, riferiscili al veterinario. Dal veterinario potresti anche trovare spazzolini e dentifrici formulati appositamente per i cani.

Il tuo cucciolo morde tutto ciò che vede? A differenza dalla tendenza a mordere che i cuccioli hanno durante la dentizione, durante l'adolescenza questo comportamento si verifica una volta persi tutti i denti da latte. I cani adolescenti spesso hanno un bisogno incontrollabile di mordere qualcosa, e ci sono diverse teorie sul perché. Indipendentemente dalla causa, comunque, se vuoi salvaguardare le tue pantofole, è una buona idea dare al cucciolo oggetti che può tranquillamente mordere!

La cura delle orecchie del cucciolo

Ogni due giorni, guarda delicatamente all'interno delle orecchie del tuo cucciolo per assicurarti che siano sane. La pelle deve essere pulita e non arrossata né irritata. Le orecchie del cucciolo devono essere prive di cerume o di secrezioni in eccesso e non devono avere un odore sgradevole. Non mettere nulla nelle orecchie del tuo cane a meno che te lo indichi il veterinario.

Fai attenzione se l'animale scuote la testa o si gratta le orecchie. Se sospetti che il tuo cucciolo abbia problemi alle orecchie, come un'infezione batterica o fungina, un'infiammazione o gli acari, non esitare a contattare il veterinario.

I segni di un cucciolo in salute

Un cucciolo sano ha occhi luminosi, un mantello lucido e moltissima energia.

Ricorda che il tuo cucciolo non può dirti se sta male, quindi sta a te tenerlo d'occhio. Sapere qual è la normalità per il tuo cane è essenziale per individuare precocemente se c'è qualcosa che non va. I segni preoccupanti comprendono:

  • Un'improvvisa perdita di appetito.
  • Tendenza a dormire più del solito. 
  • Alterazioni nel comportamento.
  • Perdita o aumento rapido di peso. 
  • Comparsa di grumi o protuberanze insoliti. 
  • Vomito o diarrea. 
  • Problemi agli occhi o alle orecchie del tuo cucciolo.

Fidati del tuo istinto e chiama sempre il veterinario per qualsiasi dubbio.

Se il cucciolo è stressato

Forse non si tratta di una condizione fisica, ma vedere il tuo cucciolo che mostra segni di stress può essere ugualmente spiacevole.

È normale che un cucciolo pianga e guaisca le prime notti che passa a casa tua. Prima di portarlo a casa, chiedi all'allevatore se puoi portare una copertina o un giocattolo da lasciare con il cane. In questo modo il cucciolo avrà qualcosa con il tuo odore all'allevamento e, viceversa, qualcosa che gli ricorda l'allevamento quando sarà a casa con te.

Una volta superate le fasi iniziali, tuttavia, ci sono altri fattori che possono stressare il tuo cucciolo. L'ansia da separazione è un problema comune. Ancora una volta, il tuo amore e le tue rassicurazioni saranno la medicina migliore. Se però il problema persiste o ti sembra grave, parlane con il veterinario.

Prevenire è meglio che curare

Prima di arrivare a casa, il tuo cucciolo dovrebbe aver iniziato un ciclo di vaccinazioni e l'allevatore o il centro che ha seguito l'adozione dovrebbero averti fornito un certificato veterinario che lo attesti. Continuare a seguire il programma delle vaccinazioni del tuo cucciolo è una delle cose più importanti che puoi fare per mantenerlo in salute. Anche un programma regolare di sverminazione e il controllo delle pulci sono importanti: chiedi al tuo veterinario indicazioni dettagliate.

E, ovviamente, non dimenticare il ruolo dell'attività fisica e di un'alimentazione sana. È molto importante somministrare ai cuccioli alimenti formulati per i cuccioli e non per i cani adulti. Può sembrarti ovvio, ma i cuccioli hanno esigenze nutrizionali diverse rispetto ai cani adulti, funzionali alla crescita e allo sviluppo cerebrale, osseo e muscolare. Inoltre, i cuccioli di razze grandi hanno bisogni leggermente diversi dai cuccioli di taglia media e piccola. Chiedi al tuo veterinario di consigliarti un alimento per cuccioli equilibrato e completo, idoneo alla razza e alle dimensioni del tuo cucciolo.

Controllato e corretto dalla Dottoressa Emma Milne BVSc FRC

Articoli correlati

Prodotti correlati