Hill's Logo

Come rendere piacevole il periodo del ritorno a scuola anche per il cane.

Published by
min read
Pubblicato da
min tempo di lettura

Trova l'alimento che soddisfa le esigenze del tuo animale.

Find a dog food that fits your pet’s needs

Find a cat food that fits your pet’s needs

Ti offriamo alcuni suggerimenti per un passaggio indolore dal periodo divertente delle vacanze estive a quello più serio del ritorno a scuola, sia per te che per il componente a quattro zampe della famiglia. Sono consigli validi per qualsiasi momento di cambiamento, come un nuovo orario lavorativo, l’arrivo di un neonato, le festività:

  • elabora una routine che vada bene per tutti e seguila con costanza! Cani e bambini apprezzano il fatto che le loro giornate siano in una certa misura prevedibili, perciò è utile mantenere essenzialmente invariata la loro routine mattutina e serale. Ai bambini di ogni età si possono affidare piccole responsabilità adeguate a loro, che li faranno sentire coinvolti.
  • L’importanza della gradualità. Adattarsi ai cambiamenti improvvisi è difficile, soprattutto per i cani, sia per motivi pratici (gli orari delle passeggiate igieniche) che per ragioni meno tangibili, come il nervosismo generato dall’assenza insolitamente prolungata di un membro della famiglia. Per questo introdurre per tempo e gradualmente le abitudini da osservare durante l’anno scolastico renderà il cambiamento meno brusco per tutti.
  • Un cane coinvolto è un cane felice: portalo con te ogni volta che puoi! I cani non desiderano altro che stare con noi, perciò se il tuo amico a quattro zampe sa comportarsi bene “in pubblico” non c’è alcun motivo per cui debba aspettarti chiuso in casa. L’allenamento di calcetto, le passeggiate al parco dopo la scuola e tante altre attività possono tranquillamente includere il tuo cane, che si sentirà coinvolto e stimolato. Per evitare sorprese, chiedi in anticipo se i cani sono ammessi nelle strutture dove vorresti portarlo, e tieni sempre a portata di mano una ciotola per l’acqua e un giocattolo per evitare che abbia sete o si annoi se si farà più tardi del previsto.
  • Offrigli più divertimento in casa! Quando inizia l’anno scolastico la vita del tuo cane cambia all’improvviso: per tutta l’estate è stato il compagno di giochi dei bambini a tempo pieno e ora si sente “abbandonato” in casa. Per movimentare la situazione e farlo divertire, nascondi in diversi punti della casa qualche snack o dei giocattoli riservati a questa attività e invita il cane a scovarli. Quando non state giocando, togli di mezzo questi giocattoli speciali in modo che il cane non perda interesse.
  • Incoraggia i bambini a giocare con il cane! Insegna ai tuoi figli dei semplici giochi da fare insieme al cane (nascondino, un percorso a ostacoli fatto in casa o un gioco di riporto): li terrai occupati e attivi e aiuterai il cane a vincere la noia delle ore di solitudine. Se giocherete con lui appena rientrati a casa, prima di dedicarvi a ogni altra attività, il cane si sentirà importante e coccolato.

Le idee che ti abbiamo proposto ti aiuteranno a rendere meno gravoso per il tuo cane il periodo della riapertura delle scuole. Ma tu puoi trovarne tante altre! Scatena la fantasia, coinvolgi altri membri della famiglia, in particolare i bambini con la loro straordinaria inventiva, e crea una lista personalizzata di soluzioni per tenere su di morale il tuo cane in questo periodo di transizione.

Raccontaci le tue idee su Facebook o Instagram: non vediamo l’ora di scoprirle!

Related Articles

Related products